Vanno per funghi e trovano una bomba | MaremmaOggi Skip to content

Vanno per funghi e trovano una bomba

Dopo il sopralluogo del nucleo forestale dei carabinieri, l’ordigno è stato fatto brillare dai militari del 2° genio pontieri di Piacenza
Bomba ritrovata mentre cercavano funghi
La zona delimitata dai carabinieri (a sinistra), la bomba (a destra)

MASSA MARITTIMA. Un ritrovamento decisamente inaspettato. Alcune settimane fa, infatti, inoltrandosi nei boschi alcuni cercatori di funghi si erano trovati davanti a una bomba a mano. Il nucleo carabinieri forestali di Massa Marittima, dopo un sopralluogo, hanno fatto chiarezza sulla natura dell’ordigno: una vecchia bomba americana del tipo Mk-2.

Dopo l’ordinanza emessa dalla prefettura di Grosseto, i militari hanno organizzato il servizio di bonifica.
Nei giorni scorsi quindi, delimitata l’area intorno all’ordigno e predisposto il personale sanitario di supporto, sono intervenuti i militari del 2° genio pontieri di Piacenza che hanno fatto brillare l’ordigno.

L’Arma dei carabinieri invita i cittadini, nel caso di rinvenimento di residuati bellici, a prestare la massima attenzione.

In casi del genere infatti i carabinieri invitano a non far altro che segnalare prontamente tutto alle Forze dell’ordine, senza assolutamente toccare o spostare l’ordigno.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati