Va a zig zag, si ribalta e poi tenta di scappare | MaremmaOggi Skip to content

Va a zig zag, si ribalta e poi tenta di scappare

L’uomo che era al volante del furgone è rimasto miracolosamente illeso: è stato preso dagli agenti della polizia municipale e portato all’ospedale
Una pattuglia della polizia municipale
Una pattuglia della polizia municipale

GROSSETO. Pauroso incidente avvenuto poche decine di minuti fa sulla Castiglionese, vicino a Macchiascandona. Un uomo aveva visto un’auto andare a zig zag mentre stava viaggiando lungo la carreggiata, tra il Centro militare veterinario e Macchiascandona, quando ha dato l’allarme al comando della polizia municipale

Gli agenti non hanno nemmeno fatto in tempo ad arrivare che hanno trovato il furgone ribaltato su un fianco fuori strada: l’uomo che era al volante, un quarantaquattrenne, però, non c’era.  Dopo aver scarrocciato per circa 150 metri è uscito dal furgone miracolosamente illeso e ha cercato di scappare. È stato però bloccato dagli agenti della polizia municipale che lo hanno consegnato al personale intervenuto con l’ambulanza che lo ha accompagnato all’ospedale di Grosseto. 

Il conducente del furgone sarà sottoposto all’alcoltest. Per fortuna, mentre stava viaggiando a zig zag sulla Castiglionese non è finito addosso ad altri veicoli. Sul posto era stato inviato anche Pegaso che non è atterrato: le condizioni dell’uomo non erano infatti gravi. 

 

Autore

  • Francesca Gori

    Redattrice di MaremmaOggi. Da bambina avevo un sogno, quello di soddisfare la mia curiosità. E l'ho realizzato facendo questo lavoro, quello della cronista, sulle pagine di MaremmaOggi Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik