Trovato morto in casa ex titolare di autoscuola | MaremmaOggi Skip to content

Trovato morto in casa ex titolare di autoscuola

I vicini non lo vedevano da alcuni giorni e hanno dato l’allarme. Il ricordo degli amici: «Se n’è andato un uomo buono, ci mancherà»
Franco Santinucci
Franco Santucci Nagliati

FOLLONICA. Ha cresciuto intere generazioni di automobilisti della città del golfo. Ha insegnato loro a districarsi tra i cartelli stradali e le curve, le ripartenze e le inversioni a U. E lo aveva fatto con scrupolo, per tutto il tempo in cui aveva guidato l’autoscuola Upa, in via Matteotti a Follonica. Franco Santucci Nagliati è morto a 68 anni. È stato trovato dal personale del 118 e dai vigili del fuoco che sono intervenuti domenica 8 gennaio nel suo appartamento in via Sicilia. 

L’allarme dato dai vicini

Sono stati i vicini del sessantottenne, che non lo vedevano da alcuni giorni a dare l’allarme: dall’appartamento dove Nagliati viveva da solo, domenica hanno sentito arrivare un odore acre che li ha insospettiti. Quando i vigili del fuoco sono arrivati e hanno aperto la porta dell’appartamento hanno trovato l’uomo, ormai deceduto da alcuni giorni

La salma è stata portata all’obitorio. Ad uccidere Franco, che a Follonica era benvoluto da tutti, sarebbe stato un malore. Era rimasto orfano da diversi anni e viveva a Follonica da solo. Qualche anno fa aveva avuto un problema di salute abbastanza grave, ma si era poi ripreso. «Era un uomo buono – lo ricorda un’amica – era rimasto solo ma non si era mai perso d’animo. La sua morte per le persone che lo conoscevano rappresenta un grande dolore». 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected