Troppo alcol, 3 all'ospedale. Uno, caduto in casa, è grave Skip to content

Troppo alcol, 3 all’ospedale. Uno, caduto in casa, è grave

Due giovani di 20 e 23 anni hanno bevuto troppo, una ragazza in coma etilico. Il 40enne a Montemerano è caduto e ha riportato tagli e fratture
Un'ambulanza della Misericordia di Manciano
Un’ambulanza della Misericordia di Manciano

MANCIANO. Tre interventi per malori dovuti ad eccesso di alcol.

Notte movimentata per il servizio emergenza 118 di Manciano.

Ricoverato all’ospedale di Pitigliano un ragazzo romano di 20 anni in vacanza per il capodanno a Saturnia. L’ha presa enorme ed è stato colto da malore per abuso di alcol.

Stessa sorte per una ragazza di 23 anni di Viterbo colta da malore per eccesso di alcol, per lei coma etilico. È ricoverata a Pitigliano.

Infine un uomo di 40 anni a Montemerano è rimasto ferito gravemente con traumi e tagli dopo una brutta caduta nella propria casa, sempre in preda ai fumi dell’alcol.

A dare l’allarme la compagna del uomo.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected