Triduo pasquale, gli orari delle celebrazioni | MaremmaOggi Skip to content

Triduo pasquale, gli orari delle celebrazioni

Il vescovo Giovanni presiederà la messa crismale a Sovana: tutti gli appuntamenti per celebrare la morte e resurrezione di Gesù
Il vescovo Giovanni

GROSSETO. Dopo la celebrazione della domenica delle Palme si va al cuore della settimana santa con il triduo pasquale.

Le varie funzioni saranno celebrate dal vescovo Giovanni in alcune delle parrocchie della provincia: nella cattedrale di Sovana, di Grosseto, di Orbetello e di Pitigliano.

Inoltre la diocesi grossetana ha organizzato diversi momenti da dedicare alla propria spiritualità.

Giovedì 28 marzo le chiese rimarranno aperte, per consentire ai fedeli di fermarsi davanti agli altari della reposizione e poter fare il “giro delle sette chiese”.

Ecco tutti gli appuntamenti con il vescovo

Mercoledì 27 marzo:

  • Il mercoledì santo, 27 marzo, nel pomeriggio sarà nell’antica cattedrale di Sovana per presiedere, alle ore 16, la solenne Messa crismale con il clero e i fedeli della diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello.

Giovedì 28 marzo:

  • Alle 8.30, arriva il canto dell’ufficio delle letture e delle lodi nella cattedrale di Grosseto insieme al vescovo;
  • alle 10 il vescovo presiederà la crismale, il momento in cui vengono benedetti gli oli santi e consacrato l’olio del crisma, nella cattedrale di Grosseto;
  • alle 18 ci sarà la celebrazione del giovedì santo in due chiese diverse: nella cattedrale di Pitigliano con il vescovo Giovani e nella cattedrale di Grosseto con il vescovo emerito Rodolfo Cetoloni;
  • infine tutte le chiese saranno aperte fino alla sera per il “giro delle sette chiese”. Alcune parrocchie di Grosseto rimarranno aperte tutta la notte per accogliere le persone e sono: l’Addolorata, il Cottolengo, la Santa Lucia e la Madre Teresa di Calcutta

La via Crucis, la morte e la resurrezione

Venerdì 29 marzo:

  • Nella cattedrale di Grosseto arriva il canto dell’ufficio delle letture e delle lodi alle 8.30, con il vescovo emerito Rodolfo.
  • alle 15 il vescovo Giovanni presiederà la liturgia della croce alle 15 nel duomo di Orbetello;
  •  alle 17.30 la liturgia arriva nella cattedrale di Grosseto;
  • alle 21 il vescovo presiederà la Via Crucis cittadina che, partendo dalla cattedrale, attraverserà via Manin, via Mazzini, piazzetta del Monte, via Saffi, via Andrea da Grosseto, piazza San Francesco, via Cairoli, corso Carducci, per poi concludersi in cattedrale. Durante il percorso sono previste alcune soste;
  •  in tutte le chiese sarà proposta una colletta, una raccolta straordinaria in favore delle opere e delle necessità del posto, dilaniato dalla sofferenza e i massacri che porta la guerra

Sabato 30 marzo:

  • alle 8.30 il vescovo presiederà in cattedrale il canto dell’ufficio divino. Sarà l’unica liturgia, perché tutto è sospeso fino alla notte di Pasqua.
  • alle 21.30, sempre in cattedrale, il vescovo Giovanni celebrerà la solenne veglia pasquale.

Domenica 31 marzo:

  • mentre la domenica di Pasqua il vescovo sarà a Orbetello, dove alle 11 presiederà la Messa nel duomo.
  • Nella cattedrale di Grosseto messa alle 11 con il vescovo emerito Rodolfo.
  • Celebrazioni anche alle 9.30 e 18.

Tutti gli orari del triduo pasquale nelle parrocchie della città sul sito diocesano (www.diocesidigrosseto.it) e sul settimanale Toscana Oggi. 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati