Trentenne trovato esanime per terra, soccorso e portato alle Scotte | MaremmaOggi Skip to content

Trentenne trovato esanime per terra, soccorso e portato alle Scotte

L’uomo aveva accanto a sé un monopattino: potrebbe essere caduto e aver sbattuto la testa. È stato soccorso con Pegaso e accompagnato a Siena
Scoppia botto in centro storico, ragazzino rischia di perdere una mano. Trasferito a Careggi
L’elisoccorso Pegaso (foto d’archivio)

CINIGIANO. Lo hanno trovato esanime, incosciente, per terra sulla strada provinciale 70. Lo hanno visto per terra con il suo monopattino accanto e hanno chiesto immediatamente l’intervento del 118.

Il personale è arrivato con l’ambulanza della Misericordia di Cinigiano e con l’automedica di Castel del Piano. Fortunatamente l’uomo, un trentenne, ha ripreso conoscenza. È stato allertato anche Pegaso, che lo ha soccorso e accompagnato alle Scotte di Siena, per valutare il trauma cranico che potrebbe aver riportato nella caduta.

Le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita: sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati