Tre spettacoli a Grosseto per la notte più lunga dell'anno | MaremmaOggi Skip to content

Tre spettacoli a Grosseto per la notte più lunga dell’anno

Il 31 dicembre dalle 21 su di un palco eccezionale, tra giochi di luce, si alterneranno due band, musicisti, ballerini. E dalla mezzanotte si balla con dj Andrea Mattei di M2o
La locandina dell’evento

GROSSETO. Lo spettacolo del 31 dicembre che saluterà a Grosseto l’arrivo del nuovo anno non deluderà le attese di nessuno regalando una serata con un grande show tra musica, coreografie, effetti speciali e giochi di luce. Si chiama infatti “Il GRande Show, Capodanno in piazza”, l’evento organizzato dall’associazione Afma che si è aggiudicata il bando promosso dal Comune di Grosseto. 

Tre spettacoli in piazza

I momenti musicali della serata saranno tre: alle 21 sul palco di piazza Dante salirà una giovane band già conosciuta che propone rock e indie pop, i “Revue”, per scaldare l’atmosfera di San Silvestro; alle 22 sarà “Icons” a far ballare il pubblico con le canzoni più famose dagli anni Novanta a oggi: le grandi icone della musica pop da Michael Jackson a Lady Gaga, Britney Spears, Bruno Mars; alle 23.45 il giornalista Carlo Sestini, volto noto dell’intrattenimento, condurrà gli ultimi minuti prima della mezzanotte salutando il 2023 con i suoi ospiti; subito dopo grande entusiasmo ed energia con dj Andrea Mattei di M2o fino alle 2 di notte.

Nell’obiettivo degli organizzatori c’è soprattutto quello di riscoprire la voglia di tornare a festeggiare insieme l’ultimo dell’anno in piazza, andando incontro agli interessi del pubblico, proponendo uno spettacolo a 360 grandi: sul palco infatti si alterneranno ballerini, musicisti, cantanti, dj, con una scenografia eccezionale: grande ledwall, giochi di luce ed effetti speciali a cura di Q2 Visual illumineranno la notte del 31 dicembre.

Si balla e si canta con i The Uncertain

Il concerto ideato da “The Uncertain” si intitola “Icons”, uno spettacolo unico nel suo genere che proietterà il pubblico in un entusiasmante viaggio attraverso gli anni d’oro della musica pop, dal fervore degli anni Novanta fino ai giorni odierni.

Dieci talentuosi musicisti e cinque ballerini professionisti saliranno sul palco dando vita a una cavalcata musicale di due ore di pura energia e intrattenimento. Lo show unisce la magia della musica pop a una coreografia straordinaria, cambi di abito spettacolari, effetti speciali e una produzione visiva di altissimo livello.

Sul palco: Irene Tortora cantante e performer, Beatrice Regillo al sax e cori, Massimiliano Terranzani alla chitarra, Federico Storai alla batteria, Roberto Biondi alle tasterie, Alessio Lanforti al sax, Davide Salvestroni al trombone, Emiliano Barbetti alla tromba, Ilaria Pinelli al violino, Enrico Mega al basso.

Il corpo di ballo è composto da Marika Maffettone, Sabrina Mastrangelo, Pierluigi Grandini, Mattia Raggi, coreografo, Martina Mania. Il repertorio spazia dalle hit di Madonna e Spice Girls ai successi più recenti di Bruno Mars, Michael Jackson, Lady Gaga, Dua Lipa e molti altri.

Un dj per scatenarsi

Andrea Mattei nasce a Roma il 14 giugno del 1979. Inizia la sua carriera radiofonica nel 1994, in una piccola radio di Roma. Poi il salto a Radio Globo e dopo 9 anni, arriva la chiamata di M2o. Per sette anni è alla conduzione, al fianco di Renee Petrova, del programma serale “M2o Party”, appuntamento fisso del ritorno a casa a fine giornata. Parallelamente alla radio, si esibisce abitualmente in discoteca come vocalist e dj, passando per tutte le regioni italiane e lavorando nei migliori club della penisola, condividendo la console con molti nomi altisonanti della scena italiana.

Tutte le sere, alle 19, è su radio M2o.

Giovani e talentuosi: i Revue

“Revue”: con un’età media di 19 anni, la giovane band ha già pubblicato 2 singoli e ha partecipato a realtà musicali di spicco nel panorama italiano, come il Men/Go Music Festival ad Arezzo e il Tour Music Fest. Inoltre, vincendo numerosi concorsi, ha collaborato con realtà cinematografiche come la Farrago, contribuendo alla colonna sonora della serie Rumors.

La band è composta da Giovanni Laschi alla voce, Pietro Morgione alla chitarra solista, Filippo Migliorini al basso, alla batteria Lorenzo Camaiani e alla seconda chitarra Lorenzo Del Bravo. La parte tecnica è affidata alla grande esperienza e professionalità di Live 95.

L’invito del sindaco e dell’assessore

«Sarà una notte indimenticabile, un modo perfetto per dare il benvenuto al 2024 con stile, musica e divertimento – dicono il primo cittadino Antonfrancesco Vivarelli Colonna, l’assessore alla Cultura Luca Agresti e il resto della giunta comunale – Non mancate a questo straordinario evento che unisce la comunità. Auguriamo a tutti voi e alle vostre famiglie un Natale sereno e un anno nuovo ricco di successi, salute e realizzazioni. Auspichiamo che il prossimo anno possa essere caratterizzato dalla solidarietà e dalla crescita. E che le sfide che ci attendono siano affrontate con determinazione e ottimismo. Come Amministrazione comunale abbiamo cercato di fare il possibile per allietare al massimo questi giorni davvero speciali: il ritorno in piazza Dante è stato fortemente voluto e ci rende particolarmente felici».

La presentazione della festa di Capodanno in piazza Dante

Soddisfatto il presidente dell’associazione musicale Afma: «Lo spettacolo di fine anno per un artista è un’occasione unica. Noi che viviamo e facciamo musica da sempre in questa splendida città, abbiamo una gran voglia di far divertire la piazza e abbiamo messo in piedi una serata bellissima nella quale tutti, dai bambini ai più grandi, possano sentirsi protagonisti – aggiunge – Non è solo un concerto ma un evento collettivo per fare festa, per ammirare le coreografie, per godere di buona musica, per essere immersi in un’atmosfera da sogno ma soprattutto per stare insieme. Quindi da ora in poi lo diremo in ogni modo possibile: tutti in piazza a Grosseto per l’ultimo dell’anno, aspettiamo insieme il 2024». 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati