Tortelli che passione, ma chi li fa più buoni? | MaremmaOggi Skip to content

Tortelli che passione, ma chi li fa più buoni?

La pasta ripiena di ricotta e spinaci, ma anche con le bietole, è uno dei piatti tipici della Maremma
Tortelli maremmani al sugo

GROSSETO. Domanda insidiosa: ma i tortelli più buoni in Maremma dove li fanno?

Detto così ci sarebbe già da discutere parecchio, anche perché da nord a sud, da Massa Marittima o Montieri per arrivare a Capalbio, senza dimenticarsi di Grosseto e nell’interno verso il Monte Amiata, ognuno ha la sua ricetta. Come a Scansano e Poggioferro, dove la sagra del tortello è un must da decenni.

Andiamo con ordine

Il tortello maremmano è qualcosa di unico, che andrebbe tutelato attraverso un copyright specifico. Tutti tentano di imitarlo: in Emilia Romagna ci provano con i “ravioli”, ma di fatto sono un’altra cosa.

Come accennato (che nessuno si arrabbi) il piatto tipico della Maremma per eccellenza è il tortello. Al sugo di carne o di cinghiale, al burro con salvia, con spezie o senza, con la mentuccia (quello di Poggioferro per esempio), ma sempre ripieno di ricotta e spinaci (le bietole vanno bene, ma come dicono le mamme sono sciape).

È inconfondibile il sapore di una pietanza del genere. Una spolverata di formaggio, pecorino o grana che sia, gli dà quel tocco in più che ne fa un piatto inimitabile.

La Maremma poi ha un lungo litorale e il pesce rimane sempre al centro di banchetti e piatti ottimi. Come i calamari, che neanche a farlo apposta si abbinano benissimo al tortello.

Le differenze che rendono il tortello maremmano riconoscibilissimo

Il tortello maremmano con spinaci e ricotta costituisce un primo piatto tipico nella Maremma e in tutta la provincia di Grosseto. Una cosa che accomuna tutte le varie tipicità è la forma: quadrata.

Lo spessore dipende dalle zone. Classico e tradizionale rimane il “segno” dei denti della forchetta nei bordi. Utilizzati per chiudere il ripieno.

 

I tortelli maremmani

Recentemente il dibattito si è riaperto (non si sa se mai si sia chiuso) su dove andare a magiare i tortelli più buoni. Inutile discuterne però, il proprio gusto farà sempre la differenza.

La ricetta classica dei tortelli maremmani

Dose per 4 persone

Pasta:

  • 200 grammi di farina
  • 2 uova
  • Olio extravergine d’oliva (1 cucchiaio da tè)
  • Sale qb

Ripieno:

  • 200 grammi di spinaci
  • 200 grammi di ricotta di pecora
  • 1 uovo
  • Sale qb
  • Noce moscata
  • 50 grammi Parmigiano reggiano

Autore

  • Enrico Giovannelli

    Giornalista di MaremmaOggi. Ho iniziato a scrivere a 17 anni in un quotidiano. E da allora non mi sono mai fermato, collaborando con molte testate: sport, cronaca, politica, l’importante è esagerare! Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik