Tanti acquisti per il Bbc che punta in alto | MaremmaOggi Skip to content

Tanti acquisti per il Bbc che punta in alto

Lo Spirulina Becagli di Junior Oberto vuole recitare un ruolo da protagonista. Attesi altri rinforzi da oltre Oceano
Bbc Grosseto: Paolo Taschini e Niccolò Badii

GROSSETO. Il Bbc Grosseto Spirulina Becagli vuole recitare da protagonista nel prossimo campionato di serie A, e la campagna acquisti sta rivoluzionando il roster biancorosso. Attesi però altri rinforzi da oltre oceano per il neo manager Junior Oberto con il ds Filippo Olivelli impegnato a chiudere le trattative in corso.

Al momento allo Jannella sono arrivati il ricevitore Josè Garcia dal Macerata, il lanciatore Paolo Taschini dal Nettuno 45, l’esterno Samuele Bruno via Godo (disponibile dal maggio), Filippo Piccini e Omar Benelli dal Bsc Grosseto, il lanciatore Erik Soto dal Modena e Francesco Brandi dai Phoenix Grosseto.

Lasciati liberi invece Franco Pizzoli, Hidalgo Reyes, Yuri Sarrocco, con il lanciatore Federico Cozzolino che è ancora in dubbio per impegni di lavoro da sistemare. Confermatissimi Renzo Martini, Luis Gonzales, Josè Herrera, Jorge Barcelan, Tony Noguera e Rushenten Tomsjansen.

Lo staff del Bbc

Insieme al manager Junior Oberto nello staff tecnico del Bbc ci sono i coach Alessandro Fiorentini, Filippo Attriti, Simone Fiorentini, Enrico Franceschelli, il pitching coach Niccolò Badii. Da ricordare che a dare una mano ai battitori, c’è anche la leggenda Giuseppe Massellucci.

I nuovi arrivi

Josè Garcia, nuovo ricevitore del Bbc Grosseto

Josè Garcia

Josè Elias Garcia, 22 anni, ricevitore venezuelano si è messo in mostra nella passata stagione con la casacca dell’HotSand Macerata, dimostrando solidità difensiva e una mazza che ha chiuso a .306 di media battuta, con 12 doppi, 26 punti battuti a casa, con un solo errore in difesa. Nel curriculum di Josè Garcia c’è anche un contratto con le minors dei Los Angeles Dodgers, firmato nel febbraio 2019, a diciotto anni, mentre ha giocato anche nel campionato professionistico del suo paese, nei Tiburones de La Guaira.

Paolo Taschini

Paolo Taschini, classe 1994 (compirà trent’anni il prossimo 20 febbraio) va a rinforzare il monte del Bbc Grosseto Spirulina Becagli per la stagione 2024. La carriera del nuovo lanciatore del Bbc Spirulina Becagli si è svolta prevalentemente nella squadra della sua città a Nettuno. Dal 2011 partendo dal Nettuno Bc, prima del fallimento e proseguendo con il Baseball City, il Città di Nettuno, fino ad arrivare al Nettuno 1945.

Samuele Bruno

Samuele Bruno, a distanza di cinque anni, torna in riva all’Ombrone: nel 2019 fece il debutto in una squadra seniores con i Red Jack di Antonio Momi in serie B, dal prossimo maggio indosserà invece la maglia dell’ambizioso Bbc Grosseto.

L’esterno nettunese, in partenza per il College of the Desert di Palm Desert, in California, con la borsa di studio della IABF ottenuta grazie al programma College Pipeline attivato dalla Fondazione statunitense insieme alla Fibs. Nel 2019 ha giocato in B con i Red Jack Grosseto, battendo .397.

Nel 2020 il neo biancorosso ha giocato in serie A2 a Montefiascone, nel quale è rimasto fino alla fase di qualificazione di A 2021, prima di trasferirsi all’Academy Nettuno per la poule salvezza, con una media di .359. Con i laziali ha disputato anche il campionato 2022. Nel 2023 ha fatto parte del roster del Godo, con il quale si è qualificato alla poule scudetto, chiudendo la stagione a 258 di media, con 15 battuti a casa e 2 fuoricampo, contro Nettuno e Modena.

Erik Soto e il ds Filippo Olivelli

Erik Soto

Erik Soto Lopez, 33 anni, è il nuovo lanciatore partente del Bbc Grosseto Spirulina Becagli per la gara riservata ai lanciatori Afi nella stagione 2024. Il pitcher destro, che ha svolto tutta la sua carriera a Modena, con la quale ha debuttato in serie A2 nel 2010, è stato uno dei migliori nella passata stagione, conclusa con un record di 7 vinte-4 perse e una media di 3,71, grazie a una serie di prove brillanti, compresa la gara dei quarti di finale contro San Marino, persa per 1-0 dopo un gran duello con Tiago Da Silva. Cubano, originario della provincia di Santa Clara, Erik Soto è arrivato in Italia a tredici anni, nel 2003, unendosi alla mamma che era nel nostro paese dal 1996, iniziando a giocare dal 20005 nelle giovanili del Modena. Inizialmente è stato tesserato come straniero, ma il fatto di aver iniziato nelle giovanili gli ha permesso di diventare Afi.

Omar Benelli

Omar Benelli, classe 2005, ha già provato l’emozione di lanciare in serie A dalla stagione 2022 con il Bsc Big-Mat, lanciando complessivamente 5 riprese in 5 diverse partite negli ultimi due campionati. Partito dallo Junior Grosseto, dopo tre anni Benelli è approdato al Bsc nel quale è stato uno dei protagonisti degli ultimi anni, a cominciare dello scudetto under 18.

Giuseppe Massellucci e Filippo Piccini

Filippo Piccini

Filippo Piccini, classe 2002, ha disputato due ottime stagioni con la casacca del Bsc Grosseto, con i quali è stato decisivo per la vittoria del campionato di serie B 2021, chiudendo con un bel .465 di media battuta, ma anche per i primi due tornei di massima serie. Per Filippo Piccini è tra l’altro un ritorno allo stadio Roberto Jannella: nel 2020 disputa una stagione di serie A2 con il Jolly Roger Grosseto di Jairo Ramos Gizzi. Piccini quell’anno fu utilizzato solo sul monte di lancio in sette partite, con un totale di 6,1 riprese e 10 strike out, con una media di 9.95. Nel 2019 l’atleta grossetano ha invece militato, sempre come lanciatore nel Livorno in serie B (0-2, 7.07 mpgl). Dal 2021, per Piccini, è iniziata una nuova vita, da battitore e prima base-esterno, con 28 in gare in B (465 mb, 17 pbc) e 63 in serie A (con 41 valide, 17 pbc, 1hr e una media battuta vita di 227 (200 nel 2022 e 240 nel 2023). 

Francesco Brandi

Francesco Brandi, classe 1996, reduce da una brillante stagione di serie C con la maglia dei Phoenix Autotrasporti Fazzari. Brandi torna allo stadio Jannella a distanza di dieci anni dalla vittoria del campionato di serie A federale con l’Enegan Grosseto Baseball allenato da Paolo Minozzi. Una squadra che aveva come leader sul monte di lancio Junior Oberto, che da quest’anno ha il compito di riportare in alto il Bbc Grosseto, guidandolo dalla panchina. Brandi, che ha esordito nel 2012 in IBL2 con lo Junior Grosseto, società con la quale disputò anche la serie C nel 2013, dopo aver disputato due stagioni con il Jolly Roger è uscito per qualche anno dai radar a causa di un infortunio e per impegni lavorativi. Adesso si rimette in gioco a 27 anni con nuovi stimoli e la convinzione di poter far bene. Brandi è reduce da una bella annata con i Phoenix, conclusa con l’amara sconfitta nel proseguimento di gara5 allo Jannella nella finale per la promozione in serie B con i Red Sox Paternò.

L’opening-day il 25 e 26 aprile – il calendario della regular season

25/26-04 Bbc Spirulina Becagli-Parma
03/04-05 San Marino-Bbc Spirulina Becagli
10/11-05 F.Bologna-Bbc Spirulina Becagli
17/18-05 Bbc Spirulina Becagli-Macerata
24/25-05 Bsc Big-Mat-Bbc Sprirulina Becagli
07/08-06 Parma-Bbc Spirulina Becagli
14/15-06 Bbc Spirulina Becagli-San Marino
21/22-06 Bbc Spirulina B.-Fortitudo Bologna
28/29-06 Macerata-Bbc Spirulina Becagli
05/07-07 Bbc Spirulina Becagli-Bsc Big-Mat

Il campionato di serie A

Sono 30 le società iscritte al campionato di serie A dopo le defezioni di Dragons Castelfranco e Academy of Nettuno. Dai quattro gironi si è passati a cinque raggruppamenti da sei squadre, che tra il 15 aprile e il 13 maggio si sfideranno in una fase di sola andata, con due gare a settimana, delle quali una riservata al lanciatore AFI. Le prime due di ogni girone saranno ammesse a partecipare alla poule scudetto, le rimanenti tre disputeranno la poule retrocessione.

POULE SCUDETTO

Cambia anche la seconda fase della stagione: dal 27 maggio (il 20 maggio è prevista una sosta e può essere una data utile per i recuperi e per gli anticipi del Parma prima della Coppa Campioni) le 10 promosse alla poule scudetto, suddivise in due raggruppamenti, scenderanno tre volte a settimana (due con il lanciatore libero, una con il pitcher AFI), con gare di andata e ritorno. Le prime quattro di ogni girone si qualificheranno per i playoff.

La prima vera novità ci sarà a metà agosto quando sono previsti i quarti di finale, al meglio delle cinque partite (con l’eventuale gara5 in calendario per il 21 agosto). Le vincenti disputeranno, tra il 24 agosto e il 3 settembre, le semifinali, al meglio delle sette partite, che designeranno le partecipanti alle Italian Baseball Series 2023, in programma dal 6 al 15 settembre. Cinque delle sette partite, come per le semifinali, avranno il lanciatore libero.

POULE RETROCESSIONE

Per quello che riguarda la poule retrocessione, le 20 formazioni rimanenti saranno suddivise in quattro gironi da cinque formazioni, che disputeranno due gare a settimana andata e ritorno e una fase di intergirone di sola andata. Le ultime di ogni girone saranno retrocesse.

Nella riunione sono stati presentati i sei gironi di qualificazione, con le semifinaliste 2022 inserite nei primi quattro gironi. Si è proseguito poi seguendo sia il criterio del merito che delle viciniorità.

I GIRONI

Girone A: Bbc Grosseto, Fortitudo Bologna, Bsc Grosseto, San Marino, Macerata, Parma.

Girone B: Collecchio, Milano 1946, Modena, Poviglio, Settimo, Verona.

Girone C: Cagliari, Farma Crocetta, Padova, New Rimini, Ronchi dei Legionari, Rovigo.

Girone D: Athletics Bologna, Fiorentina, Godo, Lions Nettuno, Nettuno 1945, Padule.

Girone E: Catalana, Codogno, Oltretorrente, Reggio Emilia, Senago, Grizzlies Torino.

 

 

 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati