Spaccano un'auto nel parcheggio. Vandali di nuovo in azione | MaremmaOggi Skip to content

Spaccano un’auto nel parcheggio. Vandali di nuovo in azione

Nuovo atto vandalico nel parcheggio Amiata, sotto alle Mura. Spaccato il vetro di un’auto. I filmati a disposizione delle forze dell’ordine
Auto spaccata dai vandali nel parcheggio Amiata a Grosseto
Il vetro dell’auto spaccata e la piccola ascia usata dai vandali

GROSSETO. In quel parcheggio non c’è salvezza. Un’altra auto è stata spaccata all’interno del parcheggio Amiata, sotto alle Mura. È successo nella notte fra sabato e domenica.

In questo caso i vandali, che magari pensavano di trovare qualcosa in macchina, hanno usato una sorta di piccola ascia.

Qualche giorno fa altri vandali, o forse gli stessi, avevano aperto, peraltro per l’ennesima volta, gli estintori, coprendo di polvere bianca le auto.

Auto spaccata dai vandali nel parcheggio Amiata a Grosseto
L’auto spaccata dai vandali nel parcheggio Amiata a Grosseto

Sistema: «Ci sono le telecamere, i filmati sono a disposizione»

Il parcheggio è gestito da Sistema che, all’interno, ha numerose telecamere.

«Abbiamo messo i filmati a disposizione delle forze dell’ordine – dice il presidente di Sistema, Alberto Paolini -. Il problema è che questi vandali, dalle immagini sembrano ragazzi giovani, quelli che per tutto il giorno stanno fra lì e le Mura, sono quasi sempre con il capo coperto da cappucci».

Fra l’altro dentro al parcheggio ci sono piccoli accampamenti di senza tetto, che lo usano per dormire.

Auto spaccata dai vandali nel parcheggio Amiata a Grosseto
Un accampamento di senza tetto nel parcheggio Amiata

L’impressione è che in tutta la zona ci vorrebbero maggiori controlli, anche in orario notturno, ma l’organico delle forze dell’ordine è quello che è e non riescono a coprire tutti i punti sensibili.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati