Si picchiano per gelosia in strada: una donna ferita | MaremmaOggi Skip to content

Si picchiano per gelosia in strada: una donna ferita

Le due donne si sono affrontate prima in un locale, poi, il mattino dopo, a pochi metri dal centro: nella zuffa spaccano il vetro di una porta. Entrambe soccorse e portate all’ospedale
Il vetro spaccato in via Trento

GROSSETO. Una lite in due puntate. Scoppiata una prima volta in un locale sudamericano alle Palme, poi proseguita, la mattina successiva, a due passi dal centro. Tutto sarebbe cominciato domenica 1 maggio nel locale, dove una delle due donne, entrambe di origini sudamericane, avrebbe messo gli occhi addosso al marito dell’altra.

Una lite in due puntate

Le due donne, complici anche qualche bicchiere di troppo, si sono picchiate e una delle due è stata soccorsa e portata all’ospedale di Grosseto, dove è stata medicata e poi dimessa. Lunedì 2 maggio, di prima mattina, è tornata a cercare l’altra donna: per strada si è scatenato di nuovo l’inferno. Durante la lite, le due sarebbero finite addosso a una porta a vetri, spaccando quello in basso: si sarebbe ferita con i vetri, procurandosi un taglio a una coscia e a un polpaccio. 

La lite, furibonda, è scoppiata in strada, a due passi dal bar di via Trento. Nel deposito che si trova accanto al locale, c’erano ancora le chiazze di sangue e la carta utilizzata per pulire. L’allarme è arrivato ai carabinieri che si sono precipitati in via Trento e hanno messo fine alla lite: le due donne sono state portate all’ospedale. Una è stata suturata, l’altra invece è stata tenuta in osservazione. Era visibilmente agitata. 

I carabinieri hanno transennato la porta del deposito di via Trento con la fettuccia e ora sono in corso le indagini per capire cosa sia successo tra domenica 1 e lunedì 2 maggio, quando si è scatenata la furia delle due donne. 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati