Serie D, paradiso FolGav che batte il Livorno | MaremmaOggi Skip to content

Serie D, paradiso FolGav che batte il Livorno

In un Malservisi-Matteini vestito a festa con circa 2000 spettatori, i minerari grazie a Ampollini vincono il big-match 1-0, e rimangono in testa alla classifica 
La gioia di Federico Ampollini dopo il suo gol. Serie D, FolGav-Livorno 1-0
La gioia di Federico Ampollini dopo il suo gol. Serie D, FolGav-Livorno 1-0

BAGNO DI GAVORRANO. Impresa FolGav: al Malservisi-Matteini, invaso dai tifosi del Livorno, ma anche da quelli maremmani, in tutto circa 2000 persone, i biancorossoblù con il gol di Federico Ampollini, su “papera” del portiere Facchetti dei labronici, vincono per 1-0 il big-match della 27° giornata del campionato di serie D e rimangono al comando della classifica del girone E.

FOLLONICAGAVORRANO (3421): Filippis; Botrini, Dierna Ampollini; Grifoni (82’ Souare), Pignat, Lo Sicco, Mauro (76’ Barlettani); Nardella (76’ Ceccanti), Pino (73’ Macrì); Regoli (68’ Mencagli). A disposizione: Marenco, Brunetti, Modic, Bellini, Mencagli. All. Masi.

LIVORNO (3421): Facchetti; Schiaroli (46’ Brenna), Tanasa, Curcio; Camara, Bellini (81’ Tenkorang), Luci (76’ P.Carcani), Goffredi (76’ Savshak); Luis Henrique Farinhas (56’ Cori), Nardi; Giordani. A disposizione: Albieri, Menga, Sabattini, Likaxhiu. All. Correale (squalificato Fossati).

ARBITRO: Virgilio di Agrigento; assistenti Spagnolo di Lecce, Tagliaferro di Caserta.

RETE: 37’ Federico Ampollini (FG).

NOTE: campo in perfette condizioni, spettatori paganti 1670 per un totale di circa 2000 spettatori; recupero: pt 1’, st 6’; angoli 6-1; ammoniti Dierna, Lo Sicco, Giordani, Ampollini, Macrì, Cori, Barlettani.

Una vittoria che vale il primato

In una giornata primaverile e con il pubblico delle grandi occasioni (oltre 1000 arrivati da Livorno), anche la gara fra minerari e amaranto non tradisce le attese. Una sfida forse decisiva per le sorti della stagione, con il FolGav che si presenta da capoclassifica e reduce dalla conquista della finale di Coppa Italia, dopo aver battuto mercoledì la Varesina per 2-1 e in attesa della rivale che uscirà dalla sfida fra Trapani e Imolese.

Squadre in campo praticamente con lo stesso modulo. Nei minerari capitan Dierna a guidare la difesa, Lo Sicco playmaker a centrocampo aiutato dai muscoli di Pignat, sulle fasce un sempre grintoso Grifoni e Mauro e in attacco Vieri a fare da boa centrale. Nel Livorno dello squalificato tecnico Fossati, Tanasa è il perno centrale dei tre difensori, l’inossidabile Luci a smistare i palloni assistito sulle ali da Camara e Goffredi e in attacco il brasiliano Luis Henrique Farinahs insieme a Giordani.

Pronti via e il FolGav a modo di reclamare. Nemmeno 30 secondi e Regoli s’invola verso la porta, stretto dai difensori con l’ex Grosseto Schiaroli che sembra stendere l’attaccante minerario al limite dell’area, ma l’arbitro lascia correre. La palla arriva a Pino che calcia in porta, con il tiro ribattuto da un difensore.

Al 3’ il FolGav va vicino ancora al vantaggio: corner di Lo Sicco, capitan Dierna gira di testa e centra il palo, e sulla respinta la difesa del Livorno riesce a spazzare la mischia pericolosa. 

Al 7’ ancora proteste minerarie per un probabile calcio di rigore: Nardella finisce giù in piena area, ma per il direttore di gara si può proseguire. Lo Sicco poi prova la conclusione trovando attento Facchetti. Al 13’ altra occasione per i biancorossoblù,  in maglia bianca: tiro di Nardella ribattuto dalla difesa amaranto.

Al 16’ punizione di Lo Sicco dai 25 metri, che colpisce la barriera; e un minuto dopo stessa dinamica per il tiro sempre dai venticinque metri di Nardi, che centra la barriera maremmana. Al 24’ bell’intervento di Filippis: il portiere in presa alta anticipa la testa di Luis Henrique.

Al 26’ sugli sviluppi di un corner altra occasione per la testa di Dierna, servito da Mauro: incornata che termina alta sopra la traversa.

La rete di Ampollini, complice il portiere ospite

Al 37’ il FolGav passa in vantaggio per quello che sarà il gol-partita. Dalla bandierina Lo Sicco scodella sul secondo palo per la testa di Ampollini: Facchetti riesce a prendere la palla, ma poi il portiere non la trattiene e così il difensore biancorossoblù, sempre di testa, spinge in rete. 1-0. Al 40’ Pignat da fuori: palla alta sopra la traversa. Al 45’ la prima vera occasione per il Livorno: Bellini da fuori con il sinistro e palla di poco a lato.

Nella ripresa ancora tante occasioni per il FolGav

Al 47’ punizione di Lo Sicco, e spizzata di testa di Regoli, centrale. Al 58’ sugli sviluppi di una punizione battuta da Lo Sicco dalla trequarti, è ancora Regoli a calciare a botta sicura, Facchetti respinge da campione.

Al 65’ ancora il portiere del Livorno neutralizza un tiro a tu per tu di Nardella, servito da Pino, che gli spara addosso.

Al 67’ il Livorno sfiora il pari: colpo di testa di Giordani e palla che si stampa all’incrocio dei pali. La girandola dei cambi smorza l’inerzia del gioco.

All’80’ sinistro di Curcio dalla distanza a lato. All’86’ corner di Macrì per Barlettani: tacco e la palla fuori di poco. Mencagli in contropiede si fa tutta la fascia, ma il diagonale è largo.

All’88’ il FolGav sfiora nuovamente il raddoppio: Barlettani s’invola sulla fascia destra e arriva sul fondo, servendo Mencagli appostato in area, con l’attaccante che spara alto sopra la traversa tra la disperazione generale. Un minuto dopo ci prova Macrì con il sinistro, palla fuori. Al 93’ azione personale di Souare: tiro dal limite e parata di Facchetti.

L’ultimo brivido lo procura Giordani: conclusione in rovesciata e Filippis blocca in tuffo. Il FolGav congela il pallone e il Livorno non riesce più a rendersi pericoloso. Festa per i giocatori del FolGav che ringraziano i tifosi, mentre quelli del Livorno si prendono i rimproveri dei propri.

IL VIDEO DEGLI ULTIMI MINUTI DI GARA 

I risultati della 27° giornata

Domenica 17 marzo
Aquila Montevarchi Mobilieri Ponsacco 1-1
FollonicaGavorrano Livorno 1-0
Grosseto Sc Trestina 2-1
Orvietana Poggibonsi 1-4
Pianese Real Forte Querceta 1-0
S.Donato Tavarnelle Ghiviborgo 3-0
Seravezza Pozzi Sc Cenaia 1-0
Tau Altopascio Figline 3-0
Vivi A. Sansepolcro Sangiovannese 0-1

 

La classifica

Punti Gare  
53 27 FollonicaGavorrano
52 27 Pianese
49 27 Grosseto
48 27 Livorno
45 27 Seravezza Pozzi
45 27 Tau Altopascio
42 27 Ghiviborgo
38 27 Sc Trestina
38 27 S.Donato Tavarnelle
37 27 Figline
37 27 Poggibonsi
34 27 Sangiovannese
29 27 Aquila Montevarchi
27 27 Vivi A. Sansepolcro
27 27 Orvietana
22 27 Real Forte Querceta
17 27 Mobilieri Ponsacco
13 27 Sc Cenaia

 

Il programma della 28° giornata

 

Domenica 24 marzo
Figline Sc Cenaia  
Ghiviborgo Grosseto  
Livorno S.Donato Tavarnelle  
Mobilieri Ponsacco Vivi A. Sansepolcro  
Pianese Aquila Montevarchi  
Poggibonsi Tau Altopascio  
Real Forte Querceta Orvietana  
Sangiovannese FollonicaGavorrano  
Sc Trestina Seravezza Pozzi  

 

 

 

 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati