Serie D, il FolGav inizia male il nuovo anno | MaremmaOggi Skip to content

Serie D, il FolGav inizia male il nuovo anno

I biancorossoblu di Bonura, dopo 13 risultati utili consecutivi, cadono 2-1 contro il Tau Altopascio. Tutti gli altri risultati e la classifica della serie D
Un'azione della partita con l'Altopascio
Un’azione della partita con l’Altopascio

ALTOPASCIO.  Inizia male il nuovo anno per il FolGav: alla ripresa del campionato la squadra di Bonura cade per 2-1 contro il Tau Altoposacio e interrompe una lunga striscia di risultati utili consecutivi, ben 13.

TAU ALTOPASCIO: N.Carcani, Quilici, Zini (75’ Mancini), Antoni, Capparella (81’ Villanova), Vannucci, Alessio, Meucci, Pietrelli, Diop (88’ T.Carcani), Gurini. A disposizione: Donati, Borgia, Anzilotti, Cesaretti, Innocenti, Cartano. All. Cristiani.

FOLLONICA GAVORRANO (433): Ombra; Macchi, Diana (89’ Poli), Dierna, Monticelli; Pignat, Giunta (56’ Origlio), Lepri (66’ Barlettani); Lorusso, Marcheggiani, (66’ Pino), Souare. A disposizione: Blundo, Khribech, Battistelli, Cerrato, Mininno. All. Bonura.

ARBITRO: Silvia Gasperotti di Rovereto, assistenti Greta Pasquesi di Rovigo, Enrico Antonini di Bassano del Grappa.

RETI: 9’ Capparella (TA), 21’ Macchi (FG), 44’ Diop (TA).

NOTE: recupero pt 0’, st 6’; ammoniti Antoni, Vannucci, Meucci, Pietrelli, Lepri, Origlio.

ALTOPASCIO. Nel FolGav squadra con molte novità. Il mediano Tommaso Del Rosso si è accasato a Prato, mentre non c’è Ampollini e a sinistra esordio per Andrea Monticelli arrivato dall’Union Clodensie Chioggia, Bonura recupera Origlio e Barlettani, che vanno in panchina, e lascia fuori Khirbech. I padroni di casa del Tau, che ha in squadra diversi ex come i gemelli Carcani, ha bisogno di punti e parte forte.

Al 9’ Capparella con un tiro cross sorprende il portiere minerario e realizza il gol dell’1-0. I biancorossoblù però non si perdono d’animo e macinano gioco alla ricerca del pareggio. Al 21’ Macchi batte Carcani con una prodezza balistica: tiro di controbalzo dal vertice dell’area che rimette il match in equilibrio. Sul finire della prima frazione i padroni di casa tornano però in vantaggio: è Diop a battere per la seconda volta Ombra, sfruttando una palla recuperata e ricevuta da Alessio, anche se il FolGav reclama per un fallo di mano nell’azione che ha portato al gol.

Un’azione di Tau Altopascio-FolGav

Nella ripresa non basta il cuore ai maremmani

Il secondo tempo si apre con le due squadre ancora combattive, anche se sono gli amaranto che appaiono più determinati: i biancorossoblù invece non riescono a rendersi pericolosi costantemente dalle parti di Carcani. Sono anzi i padroni di casa a provarci a più riprese, colpendo anche due traverse e trovando Ombra pronto a salvare la propria porta in due occasioni. E domenica al Malservisi-Matteini arriva il lanciatissimo Arezzo.

Marco Bonura: «Dovevamo metterci qualcosa in più»

«Nel primo tempo abbiamo fatto bene, anche se siamo andati sotto. Abbiamo reagito al gol e siamo stati in partita. Poi abbiamo preso il 2-1 a fine primo tempo un po’ inaspettatamente – ha detto Bonura – perché fino a quel momento stavamo facendo bene. Nel secondo tempo non so come mai, ma siamo usciti dalla partita. La squadra non ha fatto praticamente nulla per cercare di pareggiare, mentre loro hanno rischiato di fare il 3-1 almeno un paio di volte.

Ci è mancata una reazione, quindi effettivamente abbiamo meritato la sconfitta se si pensa al computo del secondo tempo. Ho cercato anche di cambiare modulo ma non è servito. Sono quelle partite dove bisogna mettere qualcosa in più, ma siamo spariti dalla gara e non siamo riusciti a fare azioni per renderci pericolosi. Nella prossima gara affronteremo l’Arezzo, dovremo cercare di analizzare bene questa sconfitta, cancellarla e andare avanti».

Il presidente Paolo Balloni «Ci manca un rigore»

«Nel primo tempo abbiamo fatto la nostra partita. Ci poteva stare un rigore – ha detto Balloni – e abbiamo recriminato per un fallo di mano sul loro gol, comunque siamo andati bene. Nella ripresa invece il Tau ha avuto più voglia di noi di vincere. Hanno avuto diverse occasioni, mentre noi non siamo riusciti ad impensierirli. Adesso ci dobbiamo rimboccare le maniche per capire dove abbiamo sbagliato nel secondo tempo. La loro vittoria è meritata, non abbiamo avuto nella ripresa delle vere occasioni. Purtroppo non siamo riusciti a esprimerci come abbiamo fatto altre volte. Adesso lavoreremo con grande serenità».

Le partite della 18° giornata del girone E di serie D 

domenica 8 gennaio 2023, alle 14.30
Arezzo-Orvietana 2-0
Città di Castello-Seravezza Pozzi 1-2
Grosseto-Poggibonsi 1-2
Livorno-Flaminiacivitacastellana 2-2
Mobilieri Ponsacco-Ghiviborgo 1-1
Montespaccato-Terranuova Traiana 0-0
Ostia Mare Lido-Sangiovannese 0-0
Pianese-Sporting Club Trestina 4-1
Tau Altopascio-FollonicaGavorrano 2-1

La classifica

La classifica P G Vi Pa Pe Gf Gs
Pianese 40 18 12 4 2 38 19
Arezzo 37 18 11 4 3 27 13
Poggibonsi 32 18 10 2 6 36 20
FollonicaGavorrano 31 18 8 7 3 28 19
Flaminia Civitacastellana 29 18 8 5 5 25 19
Livorno 27 18 7 6 5 20 18
Città di Castello 25 18 6 7 5 22 25
Serravezza Pozzi 24 18 6 6 6 21 21
Mobilieri Ponsacco 23 18 7 2 9 21 28
Sangiovannese 22 18 5 7 6 19 17
Tau Altopascio 21 18 4 9 5 19 25
Ostia Mare Lido 20 18 5 5 8 12 18
Ghiviborgo 20 18 3 11 4 21 24
Grosseto 20 18 5 5 8 18 21
Sporting Club Trestina 19 18 4 7 7 21 27
Montespaccato 17 18 4 5 9 10 19
Orvietana 14 18 3 5 10 13 26
Terranuova Traiana 14 18 3 5 10 15 27

La classifica marcatori

La classifica marcatori
Lorenzo Benedetti Seravezza Pozzi 13
Regoli Vieri Poggibonsi 10
Gianni Riccobono Poggibonsi 10
Damiano Rinaldini Pianese 9
Francesco Marcheggiani FolGav 8
Daniel Kouko Pianese 8
Mattia Mencagli Mob.Ponsacco 8
Michelangelo Nieri Mob.Ponsacco 7
Manuel Pera Ghiviborgo 7
Josè Abreu Flaminiacivitacastellana 6
Esmeraldo Kondaj Pianese 6
Davide Lo Russo FolGav 6

Le partite della diciottesima giornata del girone E

Domenica 15 gennaio  2023
Flaminiacivitacastellana-Montespaccato  
FollonicaGavorrano-Arezzo  
Ghiviborgo-Città di Castello  
Orvietana-Ostia Mare Lido  
Poggibonsi-Pianese  
Sangiovannese-Livorno  
Seravezza Pozzi-Grosseto  
Sporting Club Trestina-Tau Altopascio  
Terranuova Traiana-Mobilieri Ponsacco  

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected