Serie D, cade in casa il FolGav | MaremmaOggi Skip to content

Serie D, cade in casa il FolGav

Al Malservisi-Matteini il Vivi Altotevere Sansepolcro sgambetta i minerari per 2-0: la partita incolore dei minerari
Serie D, FolGav-Vivi Altotevere Sansepolcro 0-2

BAGNO DI GAVORRANO. Brutto periodo per il FolGav: al Malservisi-Matteini, nella 22° giornata del campionato di serie D, arriva la prima sconfitta stagionale casalinga, 2-0, ad opera del Vivi Altotevere Sansepolcro dell’ex Marco Bonura. Una partita nella quale i minerari hanno prodotto davvero poco, se non la clamorosa traversa di Pino che poteva dare una svolta alla gara. 

FOLLONICAGAVORANNO (442): Filippis; Botrini, D’Agata (64’ Macrì), Ampollini, Mauro (64’ Ceccanti), Grifoni, Pignat (69’ Modic), Lo Sicco, Nardella (63’ Masini); Pino, Regoli (58’ Mencagli). A disposizione: Uccelletti, Brunetti, Souare, Barlettani. All. Masi.

VIVI ALTOTEVERE SANSEPOLCRO (532): Distasio; Mezzasoma (91’ Mariucci), Della Spoletina, Borgo, Fremura, Grassi; Piermarini (86’ Gennaioli), Gorini (58’ D’Angelo), Fracassini (85’ Brizzi); Pasquali, Ferri Marini (79’ Essoussi), A disposizione: Patata, Pauselli, Buzzi, Orlandi. All. Bonura.

ARBITRO: Caggiari di Cagliari; assistenti Cannoni di Città di Castello, Damiano di Trapani.

RETI: 73’ Grassi (VAS), 86’ Pasquali (VAS).

NOTE: giornata primaverile, campo in perfette condizioni; recupero pt 1’, st 5’; angoli 3-4; ammoniti Fracassini, Gorini, Mauro, Mencagli.

Partita incolore al Malserivisi – Matteini

Tra gli ex ci sono anche Fremura e Mezzasoma. Mentre mister Marco Masi sostituisce lo squalificato Dierna con D’Agata, con Mauro che debutta dal primo minuto come terzino sinistro e non farà una brutta prestazione. Vivi Altotevere Sansepolcro che si schiera con un 532 molto abbottonato, ma che quando può cerca di ripartire velocemente soprattutto sulle fasce. FolGav che sembra imballato con la manovra che rimane al rallentatore, dando la possibilità agli ospiti di chiudersi senza problemi.

All’8’ la prima occasione è per il Sansepolcro: Fracassini al volo impegna Filippis da distanza ravvicinata, con il portiere, fra i migliori in campo per i suoi, che respinge di pugno e salva la sua porta. Al 13’ ospiti ancora pericolosi: il tiro da fuori di Della Spoletina viene deviato in angolo dalla schiena di Pignat. Due minuti più tardi risponde il FolGav con Ampollini, che cerca il tiro della domenica dalla lunga distanza, non trovando però lo specchio. Al 21’ uno schema da calcio d’angolo porta al tiro al volo di Fracassini: il solito Filippis si distende in tuffo e devia la sfera.

I biancorossoblù si rendono invece pericolosi al 25’ con la bella azione di Mauro: discesa sulla sinistra palla al piede e assist al centro, con Pino che alza troppo la mira e spara sopra la traversa. Ancora Fracassini impegna Filippis dall’altra parte quando scocca la mezz’ora di gioca, il portiere blocca la sfera.

Al 40’ l’occasione più clamorosa del primo tempo è per Pino, lanciato a rete da Botrini. L’attaccante di fronte a Distasio colpisce la parte alta della traversa e il punteggio rimane invariato. Durante il recupero arriva anche il tiro di Pasquali dalla distanza, Filippis attento blocca la sfera.

Nel secondo tempo l’uno-due del Sansepolcro

La ripresa si apre in maniera più compassata, ma al 54’ arriva la prima occasione per Ferri Marini: alla fine del contropiede calcia alto. Ancora Ferri Marini ci prova al 66’, sempre dalla distanza, trovando la presa bassa di Filippis. Al 73’ l’azione che spacca la partita. Grassi penetra in area con una serpentina, dopo essersi liberato di Lo Sicco, e con un diagonale mancino batte Filippis, portando in vantaggio la squadra di Bonura. La reazione biancorossoblù arriva al 75’ con Mencagli, che batte dal limite senza riuscire ad angolare la sfera, è attento Distasio in presa centrale.

Il FolGav nei minuti finali tenta l’assedio alla ricerca del pari, ma a trovare il raddoppio è il Vivi Altotevere Sansepolcro all’86’: Pasquali liberissimo in piena area di rigore riceve palla, si gira e batte a rete, con Filippis che non può farci nulla. 2-0.

Ampollini prova di testa nel recupero a rendere meno amaro il pomeriggio, palla fuori. Domenica prossima il FolGav giocherà il quarto di finale di Coppa Italia, gara unica, in trasferta contro la Casatese a Casatenovo in provincia di Lecco.

I risultati della 22° giornata

Domenica 4 febbraio
Figline Orvietana 1-1
FollonicaGavorrano Vivi A. Sansepolcro 0-2
Livorno Ghiviborgo 4-1
Mobilieri Ponsacco Real Forte Querceta 0-2
Poggibonsi Pianese 2-0
Sc Cenaia Grosseto 2-2
Sangiovannese Aquila Montevarchi 0-0
Seravezza Pozzi Tau Altopascio 1-1
Sc Trestina S.Donato Tavarnelle 2-0

La classifica

Punti Gare  
44 22 Pianese
41 22 FollonicaGavorrano
39 22 Tau Altopascio
39 22 Seravezza Pozzi
38 22 Grosseto
38 22 Livorno
36 22 Ghiviborgo
33 22 Sc Trestina
31 22 Poggibonsi
30 22 Figline
30 22 S.Donato Tavarnelle
24 22 Aquila Montevarchi
23 22 Vivi A. Sansepolcro
21 22 Sangiovannese
20 22 Orvietana
18 22 Real Forte Querceta
12 22 Sc Cenaia
11 22 Mobilieri Ponsacco

Il programma della 23 giornata

Domenica 18 febbraio
Aquila Montevarchi Figline  
Ghiviborgo Mobilieri Ponsacco  
Grosseto FollonicaGavorrano  
Orvietana Sc Cenaia  
Pianese Sc Trestina  
Real Forte Querceta Poggibonsi  
S.Donato Tavarnelle Sangiovannese  
Tau Altopascio Livorno  
Vivi A. Sansepolcro Seravezza Pozzi  

 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati