La Sensini e Grosseto volano alti: aereo Ita intitolato all'olimpionica Skip to content

La Sensini e Grosseto volano alti: aereo Ita intitolato all’olimpionica

Ita Airways intitola i suoi aerei azzurri ai campioni dello sport: oltre ad Alessandra Sensini aerei dedicati a Fiona May e al compianto Davide Astori
Alessandra Sensini e l'aereo Ita Airbus A220-300 a lei intitolato
Alessandra Sensini e l’aereo Ita Airbus A220-300 a lei intitolato

GROSSETO. Un aereo dedicato ad Alessandra Sensini. Ita Airways ha intitolato alla campionessa di Grosseto uno dei suoi ultimi aerei nella flotta, un Airbus A220-300.

La scelta parte da lontano. Quando prese in mano la compagnia di bandiera Ita decise di intitolare i suoi aerei ai campioni e alle campionesse (gli azzurri e le azzurre) che hanno reso grande lo sport italiano. Aerei colorati, appunto, di azzurro.

I nomi sono stati scelti con un concorso fra i passeggeri: sono stati loro ad indicare a chi Ita avrebbe dovuto intitolare gli aerei presenti in flotta e quelli futuri.  

L’aereo dedicato ad Alessandra opera su rotte italiane e europee.

Alessandra Sensini con Fiona May e Davide Astori

A metà dicembre scorso sono arrivate le nuove intitolazioni.

Al momento ci sono 8 Airbus A220-300 in flotta e 5 sono stati dedicati al campione di kickboxing Alessandro Campagna, all’ex calciatore dell’Inter Sandro Mazzola, all’ex calciatore della Fiorentina (scomparso nel marzo 2018) Davide Astori, alla campionessa olimpica di windsurf Alessandra Sensini e all’ex nuotatore  Giorgio Lamberti.

Altri tre sono verniciati di bianco con la scritta Born to be sustainable.

Invece i due A220-100 in flotta portano i nomi dell’ex campionessa mondiale di salto in lungo Fiona May e allo storico calciatore della nazionale italiana Giuseppe Meazza.

La Sensini: «Volo nel 2024…»

Alessandra Sensini ha così commentato, felice: «Volo nel 2024… felice ed onorata di avere un aereo intestato insieme a tanti altri campioni che hanno portato in alto l’Italia».

Un’intitolazione che porta in alto, con Alessandra, anche Grosseto.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati