Scaraventato giù dalla terrazza dopo la lite | MaremmaOggi Skip to content

Scaraventato giù dalla terrazza dopo la lite

Il ventenne è precipitato da un’altezza di tre metri: soccorso con l’ambulanza e portato all’ospedale, intervengono i carabinieri
Bullismo e truffe, vittime anziani e bambini: una macchina dei carabinieri
Una pattuglia dei carabinieri

MANCIANO. Lo hanno scaraventato giù dalla terrazza di un appartamento in pieno centro a Manciano dov’era scoppiata una lite. Per questo un ragazzo di vent’anni è finito all’ospedale. È successo durante la notte tra venerdì 6 e sabato 7 gennaio. 

La lite, poi il volo da tre metri di altezza

La lite è scoppiata all’interno di un appartamento che si trova in pieno centro a Manciano, Il ragazzo, che ha 20 anni ed è di origini rumene, è stato scaraventato giù dalla terrazza dell’appartamento facendo un volo di 3 metri circa.

È stato lui a chiamare i soccorsi: è arrivata subito l’ambulanza del servizio emergenza sanitaria di Manciano e il ragazzo è stato trasportato in codice giallo all’ospedale Misericordia di Grosseto.

Nonostante l’importante caduta non è in pericolo di vita. Sul posto anche i carabinieri per ricostruire l’accaduto.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected