Sbanda, sfonda la recinzione e piomba nel giardino - LE FOTO | MaremmaOggi Skip to content

Sbanda, sfonda la recinzione e piomba nel giardino – LE FOTO

Paura in via Batignanese: l’uomo che era al volante, un 58enne, aveva bevuto molto ed era senza patente
La recinzione divelta

ROSELLE. Mezzanotte e mezzo era passata da pochi minuti. Gli abitanti di una casa che si affaccia su via Batignanese, a Roselle, erano già andati a dormire quando hanno sentito un boato, un rumore simile a quello di un tuono e si sono svegliati. Un’auto impazzita era finita nel giardino di casa loro. Non c’era più corrente elettrica e anche il metano aveva smesso di funzionare

Ubriaco al volante e senza patente

Si sono affacciati alla finestra e hanno visto un uomo uscire dall’abitacolo della Ford che era piombata nel loro giardino: ha traballato, poi è caduto per terra. Sull’auto viaggiavano due uomini, quello che era al volante, un grossetano di 58 anni, aveva bevuto un po’ troppo. Ed aveva anche la patente scaduta. 

L’auto viaggiava a tutta velocità lungo via Batignanese:  viaggiava verso Batignano, verso l’uscita del paese ma poco prima di arrivare all’agriristoro La Salica, non è riuscita a mantenere la traiettoria sulla curva: è finita addosso al cancello dell’abitazione, poi ha fatto una carambola ed è schizzata in mezzo alla strada, dopo aver buttato giù la recinzione che ha colpito l’auto che era parcheggiata nel giardino dell’abitazione

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, l’uomo che era al volante dell’auto è stato soccorso. 

I proprietari dell’abitazione hanno passato buona parte della nottata e della giornata di domenica 4 aprile a cercare di risistemare i danni fatti dall’automobilista. La corrente elettrica e il metano sono saltate contemporaneamente, il cancello e la recinzione invece sono stati divelti.

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected