Sant'Antonio abate: tutti gli appuntamenti per benedire gli animali | MaremmaOggi Skip to content

Sant’Antonio abate: tutti gli appuntamenti per benedire gli animali

Sarà possibile partecipare mercoledì 17 ma anche domenica 21 gennaio. Ecco i programmi organizzati dalle varie parrocchie della Diocesi di Grosseto
Sant'Antonio abate benedizione animali
Un momento della benedizione degli animali alla parrocchia di Roselle (foto 2023)

GROSSETO. Torna l’appuntamento con la benedizione degli animali, in onore di sant’Antonio abate. Uno dei gesti di devozione popolare tra i più amati in Maremma.
Padre del monachesimo, Antonio è popolarmente conosciuto, anche per l’iconografia che lo ritrae come il patrono degli animali. Solitamente è invocato anche contro l’herpes zoster: conosciuto proprio come fuoco di sant’Antonio.

La storica consuetudine di benedire gli animali, ma anche le sementi, in occasione della memoria liturgica del santo, è particolarmente sentita anche oggi nelle zone rurali. Anche per questo la tradizione si è mantenuta salda in Maremma.

Dove e quando poter benedire gli animali

Saranno vari i momenti proposti nelle parrocchie della diocesi di Grosseto.

Il primo giorno in cui poter benedire gli animali è quello di mercoledì 17 gennaio, memoria liturgica del santo monaco.

Ecco i vari orari in programma il 17 gennaio:

  • alle 8.30 nella cappella del Puntone, con la messa;
  • alle 15.30 a Scarlino (in San Martino);
  • alle 16 a Tirli (prima della Messa);
  • alle 16.30 a Grosseto alla parrocchia Madre Teresa di Calcutta (via Stati Uniti);
  • alle 17.30 nella chiesa parrocchiale di Scarlino scalo;
  • alle 18 a Punta Ala.

Gli appuntamenti di domenica 21 gennaio

Domenica 21 gennaio, poi, altre comunità rinnoveranno questo segno. La parrocchia di Roselle dà appuntamento nella cappella rurale di Vallerotana, intitolata proprio a sant’Antonio abate.

Questo il programma tra Vallerotana e Roselle:

  • Alle 10.30 a Vallerotana la messa con la benedizione del fuoco, degli animali e delle sementi,
  • alle 12.30-13, un pranzo comunitario organizzato dal gruppo della parrocchia “Ora et Labora” al Terzo,
  • infine, mercatino di beneficenza e pomeriggio di incontro nella parrocchia di Roselle, con l’associazione Bandus che intratterrà grandi e piccini a partire dalle 15.

Nella parrocchia cittadina di San Giuseppe, la benedizione sarà fatta sul piazzale della chiesa al termine messa delle 11.

Lo stesso orario sarà osservato dalla parrocchia di Santa Lucia, così come a Rispescia, a Castiglione della Pescaia (campetto sul retro della chiesa di S.M.Goretti) e a Batignano.

A Braccagni la benedizione degli animali sarà impartita sia durante la messa delle 10.30 che al termine, nell’area a ridosso della chiesa.

A Bagno di Gavorrano la benedizone agli animali sarà impartita dopo la celebrazione delle 11.30.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati