Sanitaria ortopedica grossetana, 35 anni al servizio del benessere | MaremmaOggi Skip to content

Sanitaria ortopedica grossetana, 35 anni al servizio del benessere

Non solo negozio, ma soprattutto laboratorio per plantari e busti su misura, officina per riparazione di ausili medici. Professionalità e competenza per offrire ai clienti il meglio della tecnologia e della qualità
Lo staff di Sanitaria ortopedica grossetana
Lo staff di Sanitaria ortopedica grossetana

di Lina Senserini

GROSSETO. Esperienza, competenza, professionalità, puntualità al servizio del benessere delle persone. Da 35 anni la Sanitaria ortopedica grossetana rappresenta un punto di riferimento in città e nel territorio provinciale, in quanto è  un’azienda specializzata in vari settori:

  • vendita di prodotti, attrezzature e sanitari ortopedici, articoli specifici per la flebologia e la linfologia, corsetteria, protesi mammarie, poltrone lift/relax.
  • noleggio di attrezzature ortopediche e apparecchi elettromedicali, letti ortopedici manuali ed elettrici, deambulatori, carrozzine pieghevoli e comode, stampelle, montascale, carrozzina Job, sollevamalati elettrici, asta portaflebo, Kinetec, magnetoterapia, ultrasuoni
  • produzione e riparazione di dispositivi medici su misura, come busti, tutori arto inferiore, scarpe e plantari
  • riparazione di ausili per la mobilitazione.

Tutto realizzato direttamente nel laboratorio all’interno del negozio di via Fiume 13/C a Grosseto.

Uno staff altamente qualificato, formato da professionisti con competenze specifiche nei vari settori di intervento, che prevedono la visita preliminare e, al bisogno, la consegna a domicilio del paziente.

Obiettivo: benessere e qualità della vita per i clienti

È Lorenzo Pansieri, tecnico ortopedico che si occupa della valutazione dei casi e nello specifico dei plantari,  a raccontare l’azienda, la sua storia e i servizi altamente qualificati che offre ai clienti.

Lorenzo è il titolare dell’attività insieme al fratello Sandro, tecnico specializzato nella preparazione di ausili per la mobilità, più impegnato nella parte “meccanica”,

«Fin da quando abbiamo iniziato a lavorare in quella che poi è diventata la nostra azienda – spiega Lorenzo – ci siamo concentrati su un obiettivo: la salute e il benessere delle persone, alle quali proponiamo prodotti e materiali di alta qualità, cercando la soluzione migliore per ogni casistica, avvalendoci di uno staff altamente qualificato con il tecnico ortopedico sempre presente in sede».

«Il nostro lavoro inizia dall’ascolto del cliente per comprendere la problematica, passando poi alla visita preliminare e alla consegna del prodotto più idoneo al miglioramento della sua qualità di vita. Uno dei nostri punti di forza è la realizzazione di plantari e scarpe su misura per ogni problematica del piede, prodotti utilizzando macchine tecnologicamente avanzate a controllo numerico. Ci occupiamo, inoltre, della riparazione di ausili ortopedici, quali carrozzine, deambulatori, ecc. La nostra azienda è convenzionata con Asl e Inail».

La sede della Sanitaria Ortopedica Grossetana, in via Fiume a Grosseto
La sede della Sanitaria Ortopedica Grossetana, in via Fiume a Grosseto

Lo staff, il cuore della Sanitaria ortopedica grossetana

La storia della Sanitaria Ortopedica Grossetana risale agli anni ’60, quando il primo titolare aprì l’attività in Via Gramsci. Nel 1988 subentrarono i dipendenti, tra cui Maria Pelosi, madre di Sandro e Lorenzo Pansieri.

Gli attuali titolari cominciarono a lavorare nella sanitaria alla metà degli anni ’90, prima come dipendenti, poi come soci, fino a rilevare completamente l’attività nel 2013.

Nel 1997 il negozio è stato spostato nella sede attuale e oggi è stato completamente ristrutturato con ambulatori, spazio vendita, magazzino e laboratorio.

Nel corso degli anni, Sandro e Lorenzo si sono avvalsi di uno staff di persone competenti, preparate, che si sono suddivise i diversi rami dell’attività: Jacopo Pansieri, addetto alle vendite; Bruna Guerrieri, responsabile dei busti su misura e guaine compressive per linfedema;  Barbara Caselli, responsabile ammistrativa e Daniele Nucciotti, addetto alla lavorazione di ortesi su misura.

Il laboratorio

Una parte considerevole del lavoro è quella che avviene nel laboratorio con la realizzazione dei plantari e scarpe su misura. Qui la tradizione artigiana e l’esperienza si fondono con le moderne tecnologie.

Le fasi di lavorazione dei plantari
Le fasi di lavorazione dei plantari

Per il plantare su misura vengono utilizzati materiali diversi per densità e durezza, considerando il peso, l’eventuale patologia e l’attività svolta dal paziente.

In alcuni casi, prima della realizzazione del plantare, il tecnico ortopedico effettua un esame baropodometrico statico e dinamico, che permette di valutare la qualità dell’appoggio a terra dei piedi: è un test che evidenzia le pressioni di appoggio del piede, valutando in modo approfondito la modalità di esecuzione del passo ed eventuali alterazioni della deambulazione.

Esame baropodometrico
Esame baropodometrico

 



Sanitaria Ortopedica Grossetana

logo sanitaria ortopedica grossetana

Sanitaria Ortopedica Grossetana di Pansieri L. & S. SRL
Via Fiume 13/C, Grosseto

www.sanitariaortopedicagrossetana.it

sanitaria.negozio@tiscali.it

 33161769940564263453402340195

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati