Ruba un'auto, inseguito sull'Aurelia e arrestato | MaremmaOggi Skip to content

Ruba un’auto, inseguito sull’Aurelia e arrestato

L’uomo aveva preso di mira una vettura appena acquistata: intercettato dalla pattuglia dei carabinieri, è stato fermato allo svincolo di Orbetello
I carabinieri durante un posto di blocco

ORBETELLO. Aveva lasciato la sua auto nuova fiammante, nel parcheggio di fronte a un palazzo a Grosseto. L’ha vista ed evidentemente gli è piaciuta così tanto da forzare la portiera, entrare nell’abitacolo, metterla in moto e scappare

La sua fuga è andata avanti per diversi chilometri, finché una pattuglia dei carabinieri di Orbetello lo ha intercettato. L’uomo, uno straniero, era sull’Aurelia, all’altezza dello svincolo di Orbetello.

Era stato il proprietario dell’auto a dare l’allarme al 112, quando era arrivato nel parcheggio e non aveva più visto la sua auto.

 Le centrali operative di Grosseto ed Orbetello si sono quindi messe all’opera, in stretto contatto, indirizzando le pattuglie in servizio in quel momento, una delle quali, appunto, è riuscita poco dopo ad individuare e fermare il fuggitivo.

La macchina risultava acquistata pochi giorni prima, ed è stata alla fine restituita al titolare. L’arresto dell’uomo è stato convalidato e il giudice ha disposto il divieto di  dimora nella provincia di Grosseto

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati