Romeo Monaci argento agli italiani. Vola sui 60 | MaremmaOggi Skip to content

Romeo Monaci argento agli italiani. Vola sui 60

Romeo Monaci, allenato da Alessandro Moroni, chiude 2°sui 60 metri agli Italiani di Ancona. Ora punta i mondiali in Perù
Romeo Monaci taglia il traguardo secondo nei 60 agli italiani (foto Grana/Fidal)
Romeo Monaci taglia il traguardo secondo nei 60 agli italiani (foto Francesca Grana/Fidal)

GROSSETO. Magnifico Romeo Monaci. Splendida impresa per il velocista dell’Atletica Grosseto Banca Tema che conquista la medaglia d’argento sui 60 metri nei campionati italiani juniores indoor ad Ancona al Palacasali.

Continua l’ascesa dello sprinter maremmano, ormai sempre più protagonista a livello nazionale.

Per la prima volta in carriera riesce a salire sul podio tricolore sfrecciando in 6”85 sul rettilineo ed è un meraviglioso regalo di compleanno dopo aver festeggiato 19 anni proprio alla vigilia della gara.

Romeo Monaci è allenato da Alessandro Moroni

L’atleta allenato da Alessandro Moroni si esprime al meglio nei tre turni: secondo in batteria con 7”03, vince la semifinale in 6”85 e poi ripete lo stesso crono in finale, a quattro centesimi dal record personale dello scorso weekend e anche dal primo posto del romano Eduardo Longobardi che si prende il titolo in 6”81.

Campionati italiani di atletica leggera juniores e promesse. Romeo Monaci con la medaglia d'argento (a sinistra) Foto: Francesca Grana/FIDAL
Campionati italiani di atletica leggera juniores e promesse. Romeo Monaci con la medaglia d’argento (a sinistra) Foto: Francesca Grana/FIDAL

Talento poliedrico, quarto due anni fa ai Tricolori under 18 nei 60 ostacoli indoor, in estate ha rivelato le sue qualità anche sui 100 metri sfiorando il podio ai campionati italiani juniores sulla pista di casa allo stadio Zecchini: un quarto posto che gli ha spalancato le porte del debutto in Nazionale agli Europei under 20 di Gerusalemme, dove ha corso in finale nella 4×100 che si è piazzata quinta.

È la stagione dei Mondiali U20 di Lima, in programma a fine agosto in Perù, e il grossetano si candida di nuovo per un posto da titolare in maglia azzurra.

Ma soprattutto può godersi la felicità per un risultato di prestigio che dà soddisfazione a tutta la società biancorossa guidata dal presidente Adriano Buccelli.

Nella trasferta di Ancona presente anche il marciatore grossetano Thomas Borzi che chiude nei 5000 metri con 22’51”33 in nona posizione.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati