Ritorniamo a volare, dal Comune patrocinio alla Farfalla | MaremmaOggi Skip to content

Ritorniamo a volare, dal Comune patrocinio alla Farfalla

Per la serata del 1° aprile con Stefano Cocco Cantini il Comune mette a disposizione il teatro degli Industri e paga i servizi teatrali
La serata benefica per la Farfalla il 1° aprile agli Industri

GROSSETO. La giunta comunale ha approvato la concessione del patrocinio oneroso, con l’utilizzo temporaneo del teatro comunale degli Industri, all’associazione “La Farfalla Cure Palliative ODV” per la realizzazione della serata benefica “Ritorniamo a volare”. L’evento si terrà il 1° aprile e tutto il ricavato sarà dato in beneficienza. Il Comune si occuperà di co-organizzare l’evento insieme all’associazione, offrendo gratuitamente l’utilizzo per quel giorno del teatro e pagando i servizi teatrali.

La Farfalla offre assistenza ai pazienti malati terminali e alle famiglie

L’associazione la Farfalla nasce con lo scopo di fornire un servizio gratuito di assistenza domiciliare e sostegno psicologico ai pazienti in fase avanzata o terminale di malattia e ai loro familiari.

«Il Comune di Grosseto, al fine di offrire alla propria cittadinanza servizi sempre maggiori e qualificati, favorisce le collaborazioni con le istituzioni e le associazioni del territorio valorizzando, in tal modo, le potenzialità di intervento a favore della collettività» spiegano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore alla Cultura Luca Agresti.

Luca Agresti e Antonfrancesco Vivarelli Colonna
Luca Agresti e Antonfrancesco Vivarelli Colonna

«Le varie associazioni del territorio contribuiscono ormai da anni al miglioramento delle condizioni di soggetti fragili di ogni età attraverso la loro opera di sostegno e in modo totalmente gratuito, impegnando soggetti che contando esclusivamente sui propri mezzi si dedicano ad attività di volontariato. Per tutti questi motivi siamo felici di poter sostenere e co-organizzare l’iniziativa dell’Associazione La Farfalla: è un onore per la nostra amministrazione poter dare un contributo alla realizzazione di progetti come Ritorniamo a volare».

Autore

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik