Rissa in mezzo alla strada, lo picchiano tre contro uno | MaremmaOggi Skip to content

Rissa in mezzo alla strada, lo picchiano tre contro uno

L’uomo è scappato e si è rifugiato dentro a un negozio per scappare ai suoi aggressori. Automobilisti impauriti: «Ci stavano salendo sul cofano dell’auto»
Carabinieri e ambulanza in via Oberdan

GROSSETO. Lo hanno aggredito in tre, mentre attraversava la strada. Tanto che, durante l’aggressione, hanno rischiati di fine addosso alle auto che stavano passando da lì. «Abbiamo avuto paura che ci salissero sul cofano», dice una donna che era in auto con il suo compagno. 

Prima lo hanno strattonato, poi hanno iniziato a picchiarlo, calci e pugni. Erano in tre, tutti di origini nordafricane, così come l’uomo che è stato picchiato. 

Le sue condizioni non sarebbero gravi.

È successo poco dopo le 17, in via Oberdan, davanti all’Hashtag Caffè.

Le urla, poi la fuga

Dal bar hanno sentito urlare «Aiuto aiuto!» sono usciti e hanno visto quello che stava succedendo in mezzo alla strada. 

L’aggredito è riuscito a divincolarsi e si è rifugiato in un negozio. I tre sono invece fuggiti in direzione piazza Volturno.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, la polizia municipale e un’ambulanza.

L’uomo aggredito è parente del ragazzo che fu accoltellato in via della Pace. 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati