Rapina una donna per strada, fermato | MaremmaOggi Skip to content

Rapina una donna per strada, fermato

Il quarantottenne grossetano l’avrebbe minacciata con una pistola per farsi consegnare 20 euro: ora è in carcere
Una volante della polizia
Una volante della polizia

GROSSETO. È accusato di aver rapinato una donna, mostrandole una pistola, e di essersi fatto consegnare 20 euro. Un uomo di 48 anni è stato sottoposto a fermo dagli uomini della squadra mobile della questura che lo avrebbero fermato dopo che aveva tentato di scappare in sella alla sua bicicletta

L’uomo, difeso dall’avvocato Marco Meconcelli, è accusato di rapina. Sarebbe stato lui, secondo le indagini lampo degli uomini della questura, ad avvicinare una donna per strada e a farsi consegnare venti euro, minacciandola con una pistola per poi scappare. 

La donna ha dato l’allarme e gli uomini della squadra mobile si sono messi subito sulle tracce del quarantottenne, già conosciuto dalle forze dell’ordine. Ora è in carcere in attesa dell’udienza di convalida del fermo. 

 

 

Autore

  • Francesca Gori

    Redattrice di MaremmaOggi. Da bambina avevo un sogno, quello di soddisfare la mia curiosità. E l'ho realizzato facendo questo lavoro, quello della cronista, sulle pagine di MaremmaOggi Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik