Quattro campioni dello sport, i premi all'Argentario | MaremmaOggi Skip to content

Quattro campioni dello sport, i premi all’Argentario

L’Amministrazione Comunale ha consegnato i riconoscimenti per meriti sportivi per l’anno 2022. Quattro i premiati
Il sindaco, Borghini, Alocci e i quattro campioni premiati
Il sindaco, Borghini, Alocci e i quattro campioni premiati

MONTE ARGENTARIO. L’Amministrazione Comunale ha consegnato i riconoscimenti per meriti sportivi per l’anno 2022.

La cerimonia si è tenuta nella sala consiliare del Comune di Monte Argentario. Quattro i riconoscimenti consegnati ad altrettanti sportivi che si sono distinti nella loro disciplina raggiungendo importanti affermazioni e traguardi sportivi di livello nazionale e internazionale.

A consegnare i riconoscimenti, costituiti da una targa-trofeo personalizzata ideata e realizzata da Alessio Bausani, sono stati il sindaco Francesco Borghini, il consigliere delegato allo sport Giuseppe Sordini ed il consigliere delegato agli eventi velici Riccardo Alocci.

«Quest’anno abbiamo ripreso il percorso iniziato cinque anni fa con la consegna dei premi ai meriti sportivi – ha detto Sordini nell’aprire la cerimonia – e per quest’anno abbiamo deciso di dare questi riconoscimenti a due giovani atleti che hanno portato i colori delle loro società e il nome dell’Argentario a livelli importantissimi nazionali ed internazionali, due riconoscimenti inoltre vogliamo riconoscerli alla carriera di altri due grandi sportivi del promontorio, i quali da sempre hanno dato lustro al nostro territorio ed alla nostra gente».

Meriti sportivi, quattro premiati

Francesco Feroci, classe 2008, nuotatore della società Gao Brinella, primo classificato  ai  campionati italiani in acque libere a Viverone ( Biella) nei 3000 mt pinne seconda categoria e secondo nei 1000 mt 2 cat.

Primo classificato in Coppa Italia a Massarosa nei 1000 bipinne 2 categoria. Vittoria a Suviana, acque libere, gara di Coppa Italia e 2°  posto a Ravenna sempre in una gara di coppa Italia.

Premio per meriti sportivi, Francesco Feroci
Premio per meriti sportivi, Francesco Feroci

Giulio Siracusa, velista dello Yacht Club S. Stefano, campione del mondo under 17 di Open Skiff in Francia – Bordeaux nel luglio 2022, 2° classificato in Ranking Campionato Zonale (II zona); 1° classificato in Ranking Circuito Nazionale; 1° classificato Campionato giovanile singolo.

Premio per meriti sportivi, Giulio Siracusa
Premio per meriti sportivi, Giulio Siracusa

Jacopo Boscarini, classe 1989, prima come atleta e poi come allenatore e dirigente di società  ha collezionato innumerevoli titoli dal 2000 ad oggi. La sua attività professionale con la SD Atletica Costa d’Argento conta un nutrito vivaio di giovani promesse su tutte ricordiamo i primi passi di Ambra Sabatini.

Premio per meriti sportivi, Jacopo Boscarini
Premio per meriti sportivi, Jacopo Boscarini

Fabio Collantoni, arbitro di pallanuoto, premiato miglior arbitro esordiente in A1 nel 2000, ha arbitrato 290 partite in serie A, 12 finali scudetto maschile, 4 finali coppa Italia , 2 giochi del Mediterraneo, 1 mondiale femminile a Madrid, le universiadi  in Cina.  È testimonial per la candidatura della Maremma Sud come città europea per lo sport.

Premio per meriti sportivi, Fabio Collantoni
Premio per meriti sportivi, Fabio Collantoni

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected