Preso con la droga: due anni e 8 mesi di pena e maxi multa Skip to content

Preso con la droga: due anni e 8 mesi di pena e maxi multa

I carabinieri gli trovarono in casa 800 grammi di hashish: dovrà pagare una multa di 8-667 euro più le spese di mantenimento in carcere
Trovati morti in casa a Bagno di Gavorrano, i carabinieri
Una pattuglia dei carabinieri

ORBETELLO. I carabinieri si erano presentati a casa sua lo scorso agosto perché avevano saputo che più volte l’uomo aveva detto di avere un’arma in casa. Ed erano voluti andare ad accertarsene personalmente. Ma la perquisizione nell’abitazione di Gian Carlo Betocchi, 56 anni, non aveva soltanto permesso ai militari di trovare una scacciacani, ma anche di sequestrare un involucro contenente 455 grammi di hashish in ovuli e quattro panetti della stessa sostanza. 

Pena di due anni e 8 mesi

Un totale di più di 800 grammi di hashish che secondo le indagini dei carabinieri, sarebbero stati destinati ad essere spacciati. Per il reato di detenzione ai fini di spaccio, Betocchi si è trovato di fronte al giudice per le indagini preliminari Sergio Compagnucci.

Difeso dall’avvocata Maria Giovanna Nannetti, il cinquantaseienne che lo scorso agosto fu arrestato e portato in carcere, ha chiesto di patteggiare la pena. Richiesta accordata dalla sostituta procuratrice Anna Pensabene

L’uomo dovrà scontare una pena di due anni e 8 mesi di reclusione e dovrà pagare una multa di 8.667 euro.

Il giudice ha anche condannato Betocchi al pagamento delle spese di procedimento e di custodia cautelare in carcere. 

Autore

  • Francesca Gori

    Redattrice di MaremmaOggi. Da bambina avevo un sogno, quello di soddisfare la mia curiosità. E l'ho realizzato facendo questo lavoro, quello della cronista, sulle pagine di MaremmaOggi Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik