Piccoli balestrieri si sfidano a Massa Marittima | MaremmaOggi Skip to content

Piccoli balestrieri si sfidano a Massa Marittima

Domenica 17 ottobre appuntamento con il terzo torneo di San Cerbone, organizzato dalla Società dei Terzieri
I piccoli balestrieri di Massa Marittima
I piccoli balestrieri di Massa Marittima

MASSA MARITTIMA. A Massa Marittima si disputa il terzo trofeo San Cerbone dei piccoli balestrieri domenica 17 ottobre, alle 15, in piazza Garibaldi. L’iniziativa, organizzata dalla Società dei Terzieri con il patrocinio del Comune, è una gara di tiro che coinvolge dei giovanissimi tiratori di balestra.

«Tramandare alle nuove generazioni l’antica arte del tiro con il balestro è fondamentale per mantenere viva una tradizione storica importantissima per Massa Marittima – dice Maurizio Giovannetti, assessore comunale con delega al Balestro del Girifalco – strettamente legata alla vita sociale della comunità e di grande richiamo per turisti e visitatori. Avvicinare i giovani a questa nobile arte significa anche garantire loro un percorso dal grande valore educativo. Non si tratta, infatti, solo apprendere e di affinare la tecnica del tiro, che richiede grande concentrazione e allenamento mentale, ma anche di sviluppare dalla tenera età un sentimento di appartenenza e di identità al proprio territorio in cui molti cittadini si riconoscono quando parliamo del Balestro del Girifalco. Il Balestro e il Balestruzzo dei più piccoli costituiscono dei momenti di aggregazione e di condivisione importanti non solo per gli organizzatori, ma per l’intera comunità che li vive solitamente con grande entusiasmo e partecipazione».

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected