«Personale dell'ospedale competente e umano» | MaremmaOggi Skip to content

«Personale dell’ospedale competente e umano»

Luciano Meconcelli se n’è andato a soli 75 anni: è stato seguito da medici e infermieri del Misericordia cui va il ringraziamento dei suoi familiari
Delibera dell'Asl Sud Est per passare a tempo indeterminato medici e personali assunti in pandemia. Ecco come funziona
L’ospedale di Grosseto

GROSSETO. Luciano Meconcelli se n’è andato a soli 75 anni il 21 settembre 2022. Fino all’ultimo giorno ha avuto accanto la sua famiglia e ha avuto con sé anche tutto il personale dell’ospedale Misericordia che lo ha accompagnato con grandissima umanità. A loro e a tutte le persone che sono state vicine alla famiglia di Luciano va il ringraziamento della moglie e dei due figli.

«La famiglia Meconcelli desidera ringraziare sentitamente tutto il personale medico ed infermieristico dei reparti di pneumologia, oncologia, malattie infettive e l’intero hospice di leniterapia, per l’assistenza medica, la professionalità e la grande umanità che ci è stata dimostrata – si legge nel ringraziamento – in occasione delle degenze del nostro caro Luciano Meconcelli, recentemente scomparso. Un ringraziamento particolare al dottor Fabrizio Rossi che ci ha personalmente seguito, sia a domicilio che all’hospice, con grande competenza e sincera umanità».

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected