Passalacqua, Piombino a valanga con Pitigliano | MaremmaOggi Skip to content

Passalacqua, Piombino a valanga con Pitigliano

Troppo forte il Piombino per un’Aurora Pitigliano tenace. Doppietta di Cavaglioni. Nerazzurri primi nel girone
Un momento della partita fra Pitigliano e Piombino (foto Giacomo Aprili)
Un momento della partita fra Pitigliano e Piombino (foto Giacomo Aprili)

Aurora Pitigliano – Atletico Piombino 1-5 (0-1)

AURORA PITIGLIANO: Stefani, Airinei, De Fazi, Crociani, Spizzichino, Gubernari (32′ st L. Biribicchi), Foudal, Arcangeli, M. Biribicchi (38′ st Micci), Curini, Ortenzi. Allenatore: Cristian Bianciardi.

ATLETICO PIOMBINO: Neri (23′ st Gasperini), Ciurli (16′ st Rossi), Brizi, Talocchini, Tomarchio, De Gregorio (28′ st Chetini), Cavaglioni, Insolia (6′ st Politi), Paini (34′ st El Bounlali), Barchi, Gentili. A disposizione: Battaglini, Taddei. Allenatore: Mirko Serena.

ARBITRO: Cava (assistenti Diana e Fredianelli).

RETI: 29′ Paini, 15′ st Politi, 20′ st Cavaglioni, 27′ st Cavaglioni, 40′ st Gentili, 42′ st Arcangeli.

NOTE: nessun ammonito. Calci d’angolo 1-11. Recupero: 2′ + 0′.

GROSSETO. Vince l’Atletico Piombino (1-5) perché è tecnicamente superiore all’Aurora Pitigliano.

Verdetto semplice, semplice, che contiene tutto il succo di una gara monotematica giocata, praticamente, ad una sola porta. Non ci sono altre considerazioni da fare se non parlare di una Aurora composta da 13 unità, tra cui due 2007 e due 2006, orgogliosa, tenace e mai con la testa abbassata. Il Piombino ha una struttura solida, dalle alte capacità di palleggio, in grado di costruire manovre variabili e imprevedibili legate all’intesa e disponibilità di tutto il gruppo.

Un momento della partita (foto Aprili)
Un momento della partita (foto Aprili)

La cronaca è racchiusa nella lunga sequenza di azioni, conclusioni, cross messa in mostra da Cavaglioni e compagni con Crociani e soci a preservare la porta di Stefani. L’Aurora cade al 29′ colpita da Paini lanciato centralmente in profondità, 0-1. Il merito del Pitigliano è quello di chiudere la prima frazione con un solo gol al passivo.

La ripresa è ad un solo binario. Politi raddoppia al 15′, al 20′ e al 27′ arriva la doppietta di Cavaglioni, chiude Gentili al 40′. Il Pitigliano non si spezza arrivando al gol al minuto 42.

La classifica del girone A:

  • Atletico Piombino 6 (qualificato ai quarti),
  • Nuova Grosseto 3,
  • Aurora Pitigliano e Scarlino 1.

Ultime gare

  • Nuova Grosseto – Aurora Pitigliano (martedì 31 maggio)
  • Atletico Piombino – Scarlino (mercoledì 1 giugno).

Autore

  • Giancarlo Mallarini

    Collaboratore di MaremmaOggi. Ho viaggiato sulla carta stampata, ho parlato alla radio e alla televisione. Ora ho la fortuna e il privilegio di scrivere online su maremmaoggi.net. Come lavagna uso il cielo. Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik