Parlare inglese serve per il futuro. Ora te lo insegnano alle elementari Skip to content

Parlare inglese serve per il futuro. Ora te lo insegnano alle elementari

A Grosseto le scuole dell’infanzia e primaria bilingue hanno aperto le iscrizioni per l’anno 2024-25. E il 19 gennaio c’è l’open day
Open day il 19 gennaio alle scuole bilingue di Grosseto. Bambini della scuola di infanzia con un mini robot e una lezione in classe
Open day il 19 gennaio alle scuole bilingue di Grosseto. Bambini della scuola di infanzia con un mini robot e una lezione in classe

GROSSETO. Il mondo cambia, in modo velocissimo. E un bambino che si prepara ad affrontarlo deve avere, adesso, molte armi in più di qualche decennio fa. Una di queste armi è l’inglese: ormai il mondo del lavoro lo richiede. E non solo per alcune professioni. Anche nel mondo del turismo, per esempio, che in Maremma è il business principale, devi padroneggiarlo. 

L’inglese si può imparare da grandi, con un po’ di fatica. Ma il momento migliore per impararlo è da bambini, quando la mente è come una spugna ed ha una maggior facilità ad apprendere.

La scuola bilingue di Esedra, in via Saffi, è la soluzione migliore per far crescere i figli in un ambiente dove l’inglese lo usano ogni giorno, perché il 50% delle lezioni sono, appunto, in inglese. In prima e in seconda elementare iniziano a capirlo, a rispondere, a usarlo spesso.

Ma già in terza elementare, quindi ad 8 anni, hanno acquisito una “fluency” (fluidità di linguaggio, ndr) sorprendente.

Il progetto educativo delle scuole bilingue è un’iniziativa nata e cresciuta a partire dai primi anni 2000 a Lucca, allargata poi alla città di Massa dall’anno scolastico 2016-17 e da tre anni è arrivata anche a Grosseto dove, nella sede di via Aurelio Saffi, sono attive la scuola dell’infanzia bilingue il Cucciolo e la scuola primaria paritaria English Primary School.

Al momento le elementari hanno tre classi, prima, seconda e terza. L’anno prossimo, con le nuove iscrizioni in prima, ci sarà quindi anche la quarta. E il progetto prevede di aprire anche le medie, quando i ragazzi cresceranno.

A a Lucca, dove il progetto è nato da tempo, i bambini, poi ragazzi, studiano usando le due lingue da 6 mesi fino a 18 anni, grazie al liceo quadriennale Internazionale e al liceo Byron, un linguistico a indirizzo turistico.

Fra l’altro la scuola organizza una serie di attività collaterali. In collaborazione con il cinema dell’Aurelia Antica, i bambini vengono portati a vedere film in lingua originale. Prossimo appuntamento è con Wish, della Disney.

E, una volta al mese, con il professor Puliti, i bambini vengono introdotti al pensiero computazionale. Altra arma per essere al passo con i tempi.

Scopri la scuola il 19 gennaio

Per scoprire la scuola bilingue di Grosseto, asilo ed elementare, è in programma un open day, il prossimo venerdì, 19 gennaio.

  • Alle 10,30 per la scuola dell’infanzia,
  • alle 11,30 per la scuola primaria.

«I genitori – spiega la direttrice della scuola, Ambra Antonelli – potranno seguire una vera lezione in inglese, per vedere il nostro metodo e capire come funziona. Sarà anche l’occasione per conoscere i docenti e anche per fare a me tutte le domande del caso. Vi aspettiamo».

PER PARTECIPARE CLICCA QUI








SCUOLA ESEDRA GROSSETO

Via Saffi 15 – 58100 Grosseto
Telefono  +39 0564 411011

GUARDA IL SITO WEB DELLA SCUOLA




Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati