Padel: due squadre grossetane trionfano alla finale regionale della Winter Cup   | MaremmaOggi Skip to content

Padel: due squadre grossetane trionfano alla finale regionale della Winter Cup  

Il TPL Grosseto e le Vibore conquistano il titolo di campioni regionali. Ad aprile, l’evento nazionale a Roma
I due team grossetani TPL e Vibore

GROSSETO. Il padel grossetano sbaraglia tutti. Nel weekend appena trascorso, due squadre maremmane hanno vinto il titolo regionale della Winter Cup Tpra 2023-2024, qualificandosi come prime a livello toscano e strappando il pass per la fase nazionale della competizione.  

Padel: il trionfo nella finale regionale della Winter Cup 2023-2024 

Dalla fase provinciale a gironi, iniziata nel mese di ottobre, i due team si sono spinti a suon di vittorie fino alla finale regionale, disputata tra sabato 9 e domenica 10 marzo. Due i teatri del successo maremmano: il TPL Grosseto, il team del Village padel e tennis vincitore della competizione maschile, ha trionfato sui campi del Padel House di Pisa, mentre la squadra femminile delle Vibore, del Padel Maremma, si è aggiudicata il titolo al Livorno Padel Center.

L’impresa: TPL Grosseto e Vibore attese alla fase nazionale

Un fine settimana di grandi soddisfazioni sportive, che suggellano un percorso impegnativo e scandito a tappe: per primo il tabellone provinciale a gironi, poi le successive fasi ad eliminazione diretta, concluse domenica al termine della finale regionale.

Nelle sole giornate di sabato e domenica, un intero tabellone da affrontare, partendo dagli ottavi di finale: il TPL esce vittorioso dalle sfide contro i team di Lucca, Siena, Bibbiena e Ponte a Egola. L’atto finale dell’incontro è deciso dal giovane e forte duo Salvini-Medei, che si impongono sugli avversari nel match di spareggio con un sonoro 6-3 6-2. Il team femminile, impegnato in contemporanea a Livorno, non è da meno e conquista il titolo di campionesse toscane della Winter cup grazie alle vittorie registrate sulle squadre di Firenze, Siena, Prato e Pisa.

Adesso un mese di meritato riposo in attesa delle finali nazionali, previste dal 12 al 14 aprile al Red Padel di Roma, dove le due squadre grossetane presenzieranno in qualità di portabandiera della regione Toscana.

Il team TPL festeggia: titolo toscano e due anni all’insegna di padel e divertimento

Nel frattempo, il TPL Grosseto, guidato dal capitano-giocatore Alessandro Coralli e composto da Nicola Medei, Andrea Salvini, Francesco Stanagliò, Marco Anselmi, Nicola Ciavattini, Marco Callori, Gabriele Gini, Stefano Lottini e Tommaso Renaioli, festeggia il titolo toscano e spegne la seconda candelina.

«Con questo risultato ci siamo fatti un bel regalo di compleanno – commenta il presidente del TPL Team Marco Bentivoglio – la nostra attività parte due anni fa, senza troppe pretese, evolvendosi rapidamente in un progetto ambizioso, grazie all’impegno di chi, insieme a me, è alla regia di questo gruppo. Per questo, ringrazio personalmente Alessandro Coralli, Marco Anselmi, Michele Mazzuoli, Carmelo Notaro, Achille Ferraro e Vincenzo Ciaralli, per l’impegno e la dedizione riversati nell’organizzazione delle attività del gruppo. Ora ci godiamo la finale nazionale, dove proveremo ad essere protagonisti».

La stravittoria delle Vibore, campionesse toscane della Winter Cup  

Non meno entusiaste del risultato e agguerrite in vista del master di Roma, le Vibore, il team di padeliste capitanato da Benedetta Zauli, che ha guidato le compagne Laura Boddi, Giulia Rossi, Ludovica Zauli e Martina Cellini alla vittoria in territorio livornese.

Nella strada che le ha condotte al titolo, le Vibore hanno ribaltato ogni pronostico: partendo da un turno indietro e dovendo quindi giocare un match in più, le Vibore hanno superato il Siena Padel (testa di serie numero due) ed eliminato in finale il Pisa Hero, numero 1 del tabellone regionale. Un trionfo su tutta la linea, che le Vibore hanno ottenuto concedendo alle avversarie appena due set su un totale di diciotto disputati e senza mai ricorrere al match di spareggio, chiudendo ogni incontro con un inappellabile 2-0.

Alle due squadre va l’in bocca al lupo della redazione di Maremmaoggi per l’imminente fase nazionale. Forza!

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati