Nuovo raid sulle auto, altre spaccate nella notte | MaremmaOggi Skip to content

Nuovo raid sulle auto, altre spaccate nella notte

Dopo le 12 auto spaccate in via Merloni, stavolta i vandali colpiscono in via Pasolini. Vetri sfondati a colpi di pietra
Nuovo raid sulle auto, una delle macchine spaccate
Nuovo raid sulle auto, una delle macchine spaccate

FOLLONICA. Nuovo episodio di vandalismo, fotocopia di quello accaduto la notte scorsa in via Merloni.

Follonica sembra ormai entrata nel mirino di una sequenza di azioni mirate a danneggiare le proprietà altrui. E si pensa sempre più a una baby gang che “inganna la noia” spaccando cose.

Il raid in via Pasolini, auto spaccate

Questa notte, fra sabato 1 e domenica 2 luglio, è toccato alle auto parcheggiate in via Pier Paolo Pasolini, zona residenziale Le Corti Nuove, accanto ad un noto supermercato.

Via Pasolini, dove sono state spaccate otto auto
Via Pasolini, dove sono state spaccate otto auto

Al risveglio i residenti hanno trovato le proprie auto con i finestrini sfondati, pochi spicci portati via lasciati nel vano del cruscotto e un danno da centinaia di euro per gli sfortunati proprietari.

Otto in tutto le auto danneggiate.

Un'altra delle auto spaccate
Un’altra delle auto spaccate

I carabinieri di Follonica stanno proseguendo un lavoro serrato sull’esame dei filmati delle telecamere di sorveglianza.

Auto spaccate anche al Puntone di Scarlino

Non solo a Follonica, qualcosa di simile è successo anche al Puntone di Scarlino. A comunicarlo è il Comune.

«Nella notte tra sabato 1 e domenica 2 luglio sono stati distrutti 4 finestrini a relative auto parcheggiate di fronte al porto turistico del Puntone. Il posteggio è comunale ed è a pagamento».

«Purtroppo siamo costretti a segnalare un altro atto vandalico stavolta ai danni di 4 auto parcheggiate in viale Garibaldi al Puntone – commenta il sindaco Francesca Travison –. Vista la situazione domani incontreremo gli uffici preposti e cercheremo di spostare due telecamere nell’area. Sappiamo che si tratta solo di deterrenti ma perlomeno avremo un maggiore controllo della situazione durante la notte»

Una delle auto spaccate al Puntone
Una delle auto spaccate al Puntone

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati