Muore storico insegnante, la città in lutto | MaremmaOggi Skip to content

Muore storico insegnante, la città in lutto

Aveva 83 anni ed era malato da tempo. Ha lavorato alla Olivetti di Milano, prima di trasferirsi in Maremma dove ha insegnato fino alla pensione
Nel riquadro un giovanissimo Benedetto Mucci
Una vista di castiglione e un giovanissimo professor Mucci, nel riquadro

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. Una vita intera dedicata alla scuola e al tavolo da disegno, è stato tra i primi insegnati dell’istituto tecnico industriale di Grosseto, ma soprattutto storico docente di educazione tecnica alle scuole medie Orsino Orsini di Castiglione della Pescaia.

Il professor Benedetto Mucci si è spento ieri, 29 settembre, a 83 anni, dopo un lungo periodo di malattia. 

Nato a Roma, Mucci era poi arrivato dopo pochi anni a Castiglione della Pescaia con i genitori. Aveva studiato a Livorno, successivamente era stato assunto alla Olivetti e si era trasferito a Milano insieme alla moglie Piera Guideri. Poi il ritorno in Maremma, l’attività di insegnamento al nascente Iti a Grosseto, prima di avere la cattedra alla scuola media di Castiglione dove ha lavorato fino alla pensione.

Mucci, insieme alla moglie, ha portato avanti il negozio della famiglia Guideri, lungo via Veneto, conosciutissimo e apprezzato per l’abbigliamento.

Benedetto Mucci è padre di tre figli, Emanuele e Elena, entrambi insegnanti, e Giuseppe tecnico della revisione delle auto.

I funerali di Benedetto Mucci oggi pomeriggio, 30 settembre, alle 16,30 nella chiesa di Santa Maria Goretti.

La famiglia non desidera fiori, ma chi vuole può fare una donazione alla Croce Rossa.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected