Muore a 56 anni l'operatore dal cuore d'oro | MaremmaOggi Skip to content

Muore a 56 anni l’operatore dal cuore d’oro

Ha lavorato alla casa di riposo di Castiglione della Pescaia prima di entrare al Ferrucci, dopo aver iniziato come parrucchiere. Centinaia i messaggi di cordoglio
Marco Del Santo, in una foto a cui era molto affezionato

GROSSETO.  La scomparsa di Marco Del Santo, 56 anni, ha lasciato un enorme vuoto a Grosseto, e centinaia sono i messaggi di cordoglio che stanno arrivando alla mamma e alla sorella. Del Santo era un grossetano doc, molto attaccato alla sua terra, e grazie al lavoro di Oss (operatore socio sanitario) aveva un contatto diretto con decine di famiglie. Una persona socievole, sempre pronta a regalare un sorriso, di quelle insomma difficile da dimenticare facilmente.

Marco Del Santo, in una foto a cui era molto affezionato

Marco Del Santo aveva iniziato la sua vita lavorativa come parrucchiere e con il suo carattere sensibile si era subito messo in mostra. Poi l’esperienza in Inghilterra a Londra, prima di tornare nella sua amata Maremma. Il primo impiego come operatore Oss alla casa di riposo di Castiglione della Pescaia, dove è rimasto circa 10 anni, prima di trasferirsi alla casa di riposo Ferrucci a Grosseto negli ultimi anni.

L’affettuoso ricordo dell’amica e collega

«Marco era una persona molto generosa – dice Sandra Mucciarini, assessora al Comune di Castiglione della Pescaia – di quelle pronti a dare una mano sempre. Ha avuto una famiglia molto unita e questo faceva parte del suo carattere, con lui era impossibile non stare bene. Così come sul lavoro, benvoluto da tutti, colleghi e pazienti che vedevano in Marco un punto di riferimento. Ha lottato come un leone contro la malattia che lo ha colpito. Con lui ho vissuto momenti indimenticabili. Faccio le più sentite condoglianze alla famiglia. Mi mancherà tantissimo».

Per capire la stima e l’affetto per Marco Del Santo, basta guardare la sua pagina Facebook: in poche ore sono centinaia i messaggi per ricordare l’amico e soprattutto l’uomo dove giovedì 3 novembre è comparso il messaggio che nessuno avrebbe voluto leggere: «Ciao a tutti sono partito per il mio viaggio più lungo, lì ci sarà babbo mio con me».

Fra i messaggi più toccanti quello di Elisa Calvellini :«Ciao Stella Lucente. Stasera dovrò raccontarti un sacco di cose, come abbiamo sempre fatto da una vita intera».

Marco Del Santo e Mirco Mello

E quello di Mirco Mello:  «Non ho parole per descrivere tutto questo, eri, sei e sarai una persona fantastica, buona e gentile, mi vengono in mente milioni di momenti passati insieme e il mio cuore è distrutto. Ma dentro di me so che tu sei accanto a tutti noi e che ci proteggerai come hai sempre fatto. Mi manchi ti voglio bene Marcone del mio cuore».

I funerali di Marco sono fissati sabato 5 novembre alle 15,30 nella chiesa del Cottolengo.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected