Margherita Trinci nominata alla guida della Radiologia di Orbetello e Pitigliano Skip to content

Margherita Trinci nominata alla guida della Radiologia di Orbetello e Pitigliano

L’incarico è stato conferito a seguito di selezione pubblica dal direttore Generale Antonio D’Urso: «Così valorizziamo gli ospedali di prossimità»
La dottoressa Margherita Trinci con il direttore Antonio D’Urso

ORBETELLO. La nuova direttrice della Radiologia delle Colline dell’Albegna è la dottoressa Margherita Trinci. Nominata martedì 23 gennaio dal direttore generale della Asl Toscana sud est, Antonio D’Urso, prenderà servizio dal 1 marzo 2024.

«Nel dare il benvenuto e augurare buon lavoro alla dottoressa Trinci, intendo sottolineare come la sua nomina tenga fede all’impegno preso dall’Azienda in merito a questo servizio e confermi la volontà di valorizzare, anche attraverso investimenti di personale, gli ospedali di prossimità – dice il direttore generale Antonio D’Urso – Avere la dottoressa Trinci, professionista altamente qualificata e di lunga esperienza, a capo della Radiologia, è ragione di orgoglio per noi, ma soprattutto è garanzia di risposte di salute appropriate alle esigenze dei cittadini». 

Specializzata in Radiologia d’emergenza

La dottoressa Trinci proviene dall’Azienda ospedaliera San Camillo-Forlanini di Roma, laureata in Medicina e chirurgia all’Università “La Sapienza” di Roma, ha svolto la specializzazione in Radiodiagnostica e Scienza delle Immagini nella stessa facoltà.

Ha all’attivo un diploma di Formazione manageriale per dirigenti di Aziende Sanitarie (DAS) della Luiss e ha conseguito l’abilitazione Scientifica nazionale a professore di II fascia in Diagnostica per Immagini, Medicina nucleare, Radioterapia.

Attualmente ricopre il ruolo di presidente della sezione di Studio di Radiologia Pediatrica della Società Italiana di Radiologia Medica e Interventistica (Sirm) e la sua lunga esperienza lavorativa in un importante dipartimento di emergenza-urgenza di II livello, le conferisce una esperienza altamente qualificata nella Radiologia di Emergenza.

«Sono felice di assumere l’incarico di direttore della struttura complessa di Radiologia di Orbetello e Pitigliano – dichiara la dottoressa Trinci – Accolgo con entusiasmo questa importante opportunità che mi dà modo di operare nel sistema sanitario della regione Toscana, da sempre un modello gestionale e professionale per gli operatori sanitari del servizio pubblico. Metterò tutto il mio impegno nella valorizzazione del settore diagnostico negli ospedali dell’Albegna, così importante all’interno del percorso di cura integrato e multidisciplinare. Ringrazio il direttore generale D’Urso per la fiducia accordatami, ricoprire questo incarico alla Asl Toscana sud est è per me una grande appagamento».

«Esprimo soddisfazione per la nomina della dottoressa Trinci, alla quale faccio i miei migliori auguri di buon lavoro – dice il sindaco di Pitigliano Giovanni Gentili, presidente della Conferenza zonale dei sindaci – Alla luce delle criticità legate al servizio, siamo certi che la dottoressa grazie alla sua conclamata professionalità saprà dare nuovo impulso alla Radiologia».

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati