Mano amputata dal petardo, a Careggi il 15enne | MaremmaOggi Skip to content

Mano amputata dal petardo, a Careggi il 15enne

Lo scoppio in centro storico, le condizioni della mano sono gravi, il ragazzino trasferito a Careggi con Pegaso
Scoppia botto in centro storico, ragazzino rischia di perdere una mano. I soccorsi in via Mazzini
Scoppia botto in centro storico, ragazzino rischia di perdere una mano. I soccorsi in via Mazzini

GROSSETO. Notte di botti in centro storico. In via Mazzini, intorno all’1 e 20 intervento del 118 per ragazzo ferito a una mano dallo scoppio di un grosso petardo

La mano in condizioni molto brutte è la sinistra, il ragazzo ha 15 anni.

C’è il rischio concreto dell’amputazione.

È successo quasi davanti al bar Perugina. Pare che il grosso petardo sia stato lanciato dalle Mura e, in un primo momento, non sia esploso. 

La deflagrazione quando il 15enne ha tentato di raccoglierlo.

Coinvolti, con ferite più lievi, anche un ragazzino del 2010 e una ragazza.

I soccorsi al ragazzino davanti al bar Perugina
I soccorsi al ragazzino davanti al bar Perugina

Scoppio violento, il minore portato a Careggi

Il minorenne è stato portato al Misericordia in codice 2 e successivamente, viste le condizioni della mano dopo lo scoppio, trasferito a Careggi con Pegaso 2 sempre in codice 2.

Qui si cercherà di salvare la mano, per quanto possibile.

Sul posto anche automedica di Grosseto e ambulanza Misericordia di Grosseto.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati