Maltempo, il disastro nella zona del Bozzone. Il video Skip to content

Maltempo, il disastro nella zona del Bozzone. Il video

Allagamenti a Piatto lavato e a Poggio la Mozza, chiusa la strada della Vignina a Chessa: prestare la massima attenzione
La zona del Bozzone allagata @maremmaoggi
La zona del Bozzone allagata @maremmaoggi

GROSSETO. È stata una nottata da incubo quella tra martedì 6 e mercoledì 7 dicembre per la Maremma, a causa di un violentissimo acquazzone che si è abbattuto sul borgo di Vetulonia e sulla zona del Grilli e di Gavorrano. 

La città etrusca è rimasta isolata, le strade si sono allagate e anche mercoledì 7 dicembre la mattinata è cominciata con alcuni collegamenti ancora chiusi

A Piatto lavato ci sono ancora allagamenti così come al Bozzone, è stata segnalata la presenza di sassi sulla strada che porta verso Paesetto. È crollato anche il parapetto del fosso laterale Zannerini. 

La provinciale del Bozzone è chiusa perché invasa dall’acqua, stessa situazione nella zone di Piatto Lavato. Purtroppo i toponimi hanno sempre un significato.

IL VIDEO

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da MaremmaOggi (@maremmaoggi)

 

Dall’alto il Bozzone pare un lago.

Il Bozzone visto dall'alto
Il Bozzone visto dall’alto

LE FOTO DAL DRONE

Mentre l’Ombrone già martedì sera ha superato i 5 metri, senza però destare preoccupazioni, a Chessa è stata chiusa la strada della Vignina. Gli operai della provincia hanno attivato il semaforo permanente e le auto sono state fatte tornare indietro. Per chi da Arcille o da Scansano deve raggiungere il capoluogo, dovrà passare da Marrucheti o dalla Siena-Grosseto. 

Disagi anche a Poggio la mozza, dov’è esondato un torrente

Vetulonia, squadre al lavoro

i sono ancora molte squadre dei soccorsi al lavoro, quelle della Protezione civile, della Vab arrivate da Castiglione ma anche da Gavorrano, nella zona di Buriano e Vetulonia. La “bomba” d’acqua che si è abbattuta nell’area in poche ore ha provocato enormi danni, e molte difficoltà anche nella rete stradale, con diverse arterie chiuse o difficili da percorrere.

Buriano, grandinata enorme

Nella frazione ad impressionare la grandinata: diversi centimetri con strade imbiancate e praticamente interrotte. Pioggia per tutta la notte e dall’alto la piana di Piatto Lavato era incredibile, una vera palude ininterrotta. I danni maggiori, anche all’inizio di questa mattina al Bozzone dove c’è il bar: i locali sono allagati, con il canale Rigo che ha esondato, e l’acqua varia fra i 10 e 20 centimetri. La strada della Scala Santa che porta a Vetulonia è di fatto monitorata, anche perché ha ceduto la spalletta di un ponte.

Grossi problemi anche all’Ampio di Tirli sulla strada che porta verso il Grilli, a ridosso di Cacciagrande, con la strada allagate e qualche autista in seria difficoltà.

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected