Luci e asfalto, chiusa la pista ciclabile Grosseto-Marina | MaremmaOggi Skip to content

Luci e asfalto, chiusa la pista ciclabile Grosseto-Marina

Un nuovo fondo stradale per la tratta Grosseto-Marina, presto illuminata. «Speriamo di riaprire per l’estate», così l’assessore Ginanneschi
Lavori sulla pista ciclabile fra Marina e Grosseto
La pista ciclabile fra Marina e Grosseto chiusa per lavori di rifacimento dell’asfalto e l’illuminazione

GROSSETO. Sono in corso i lavori per l’illuminazione e il rifacimento del manto della ciclabile Grosseto-Marina. Al momento, quindi, non è possibile percorrere la ciclabile che, dalla città, permette di raggiungere la cittadina sul lungomare.

E sarà così fino all’estate, quando è in programma la riapertura.

Una serie di lavori interessano infatti il tratto, tra il rifacimento del fondo stradale e l’installazione di un impianto di illuminazione, che in futuro permetterà di percorrere la ciclabile anche di notte.

Lavori sulla pista ciclabile fra Marina e Grosseto
Lavori sulla pista ciclabile fra Marina e Grosseto

Sorgenia: l’azienda che illuminerà la ciclabile

A finanziare i lavori, Sorgenia: l’azienda, che si attesta tra i principali produttori di energia elettrica in Italia, sta costruendo un maxi parco fotovoltaico in località Strillaie, sulla strada provinciale delle Collacchie.

Il progetto, che si estenderà su una superficie di 40 ettari, è stato avviato nel settembre del 2022, con l’autorizzazione da parte della Regione Toscana.

Come misura di compensazione ambientale, Sorgenia si è impegnata nella copertura delle spese necessarie per l’impianto di illuminazione del tragitto. A questo, si affiancano i lavori per il rifacimento del fondo, pesantemente dissestato in alcuni tratti. 

Impianto fotovoltaico di Sorgenia alle Strillaie
Impianto fotovoltaico di Sorgenia alle Strillaie

Riapertura stimata prima dell’estate 

Quando sarà possibile percorrere di nuovo la ciclabile? Al momento, non è dato saperlo.

I lavori vanno avanti spediti, per cui Riccardo Ginanneschi, assessore ai lavori pubblici, ritiene che il tratto verrà nuovamente riaperto al pubblico entro l’inizio dell’estate.

Una stima che vale un augurio, data la popolarità della ciclabile che collega la città al mare, frequentata da grandi e piccini desiderosi di raggiungere agilmente la spiaggia. Esclusa la possibilità di una riapertura in primavera.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati