Lo trovano morto sul pianerottolo | MaremmaOggi Skip to content

Lo trovano morto sul pianerottolo

Mistero sulle cause: il 74enne aveva un foro sulla testa, probabilmente causato da una caduta. La procura ha disposto ulteriori accertamenti
Una pattuglia dei carabinieri

ROCCASTRADA. Alle 9.30, quando una donna è tornata a casa dopo essere stata fuori a fare della commissioni, ha trovato sul pianerottolo della sua abitazione, il suo vicino di casa. Morto, probabilmente da poco. La donna ha immediatamente dato l’allarme al 118, nel tentativo, purtroppo vano, di salvargli la vita. 

Giovanni Cominelli, 74 anni, è morto probabilmente a causa di un malore fatale la mattina della vigilia di Natale. 

La salma a disposizione della procura

Il settantaquattrenne viveva da solo nell’appartamento di Sticciano Scalo, dove domenica 24 dicembre si è consumata la tragedia. Benvoluto e conosciuto da tutti a Sticciano Scalo, l’uomo era in pensione ma continuava a fare qualche lavoretto con il ferro, come aveva fatto per tutta la sua vita. 

Cominelli era rimasto vedovo e senza figli, viveva da solo nell’appartamento: domenica mattina si è sentito male probabilmente mentre stava tornando a casa. A trovarlo, ormai esanime, è stata la vicina che ha dato l’allarme. 

Sul posto, insieme al 118, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Roccastrada per gli accertamenti: l’uomo aveva un piccola ferita, un foro, sulla testa, sopra l’arcata sopraccigliare. Foro che probabilmente si è procurato nella caduta. 

Il pm di turno ha disposto il sequestro della salma e ulteriori accertamenti, anche se la morte dell’uomo sarebbe da ricondurre a un malore. Il corpo di Cominelli è stato portato all’obitorio. 

 

 

 

 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati