Litigano e si lanciano i piatti al ristorante | MaremmaOggi Skip to content

Litigano e si lanciano i piatti al ristorante

Una stoviglia ha preso in pieno una ragazza che era seduta a un altro tavolo: intervengono i carabinieri e le ambulanze per soccorrere i feriti
Una pattuglia dei carabinieri nel piazzale della stazione di Grosseto
Una pattuglia dei carabinieri

di Elisa Bartalucci

GROSSETO. La cena a base di sushi si trasforma in un farwest. È successo in un ristorante giapponese in città, sabato 16 marzo, sotto gli occhi attoniti (e anche preoccupati) dei tantissimi clienti che affollavano il locale e del personale. 

La lite è scoppiata tra due ragazzi, di età compresa tra i 20 e i 25 anni, che erano proprio seduti allo stesso tavolo. Una lite scatenata da motivi di poco conto. Che ben presto però, hanno scatenato un putiferio dentro al ristorante. 

Pugni, lanci di bicchieri, posate e anche piatti; uno di questi ha anche accidentalmente colpito alla testa una ragazza di un tavolo a fianco, ferendola lievemente.

Per evitare che la situazione finisse ancora di più fuori controllo, alcuni camerieri e altri ospiti del ristorante hanno cercato di intervenire per placare gli animi. E hanno dato l’allarme: al ristorante sono arrivati i carabinieri e l’ambulanza del 118. 

Solo ferite lievi, per fortuna: il titolare del ristorante e i giovani coinvolti nella lite dovranno decidere ora se sporgere o meno denuncia. 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati