Lirica in piazza rende omaggio a Giacomo Puccini | MaremmaOggi Skip to content

Lirica in piazza rende omaggio a Giacomo Puccini

Nel centenario della morte del musicista Massa Marittima ospita la “Tosca”, con la regia di Katia Ricciarelli, “Cavalleria rusticana” con Michele Placido e “Madama Butterfly” con la regia di Alessandro Cecchi Paone
Lirica in piazza

MASSA MARITTIMA. Lirica in Piazza 2024 apre con la “Tosca” di Giacomo Puccini il 3 agosto, per la regia di Katia Ricciarelli, seguirà la “Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni il 4 agosto con la straordinaria partecipazione dell’attore Michele Placido che recita Giovanni Verga; gran finale il 5 agosto con “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini con note di regia a cura di Alessandro Cecchi Paone.

Lirica in piazza celebra il centenario della morte di Puccini

Quest’anno Lirica in Piazza rende omaggio a Giacomo Puccini nel centenario della sua morte (1924/2024), attraverso la rappresentazione di due sue grandi opere. Un’opportunità unica per commemorare la vita e la carriera di uno dei più illustri compositori italiani nella storia.

Lirica in piazza è organizzata dal Comune di Massa Marittima con la direzione artistica del maestro Leonardo Quadrini e la produzione a cura di Musicainsieme e Bucaneve.

«È con grande emozione e orgoglio che presentiamo la selezione dei titoli per l’edizione 2024 di Lirica in Piazza – dice Leonardo Quadrini – Quest’anno, siamo particolarmente onorati di celebrare il centenario della morte di Giacomo Puccini, uno dei giganti della musica italiana e mondiale. Con la sua straordinaria sensibilità musicale e la capacità di catturare l’essenza dell’animo umano, Puccini continua a ispirare e affascinare il pubblico di ogni generazione. In suo onore, abbiamo scelto di rappresentare due delle sue opere più iconiche: Tosca e Madama Butterfly. Mentre la Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni, seguita da una straordinaria interpretazione teatrale di Michele Placido, aggiungono un ulteriore livello di profondità e coinvolgimento a questa edizione. Insieme, questi titoli incarnano l’eccellenza artistica e la ricchezza emotiva che caratterizzano Lirica in Piazza. Che questa edizione sia un tributo vibrante e indimenticabile alla grande musica e alla passione che essa suscita in tutti noi». 

La prevendita dei biglietti inizierà a marzo.

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati