L'Arma è cittadina onoraria | MaremmaOggi Skip to content

L’Arma è cittadina onoraria

L’onorificenza conferita all’unanimità dal consiglio comunale per l’impegno dei militari durante la pandemia
Carabinieri

GROSSETO. Il consiglio comunale di Grosseto, dopo aver raggiunto una piena unanimità da parte di tutte le forze politiche, ha votato il conferimento della cittadinanza onoraria all’Arma dei carabinieri.

Le forze dell’ordine condividono la vita, le attività e la cultura della comunità in cui operano, tutelando i diritti inviolabili anche nei momenti di grande difficoltà, come durante la recente pandemia. 

Impegno e sostegno alla città

Queste le motivazioni per le quali il Comune di Grosseto ha scelto di attribuirgli la prestigiosa onorificenza.

«Con questo riconoscimento vogliamo esprime la nostra gratitudine per l’impegno e il sostegno costantemente dimostrato dall’Arma dei carabinieri nei confronti della nostra città – hanno detto il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e il presidente del consiglio comunale Fausto Turbanti – il nostro omaggio vuole celebrare l’attività di tutti quegli uomini e donne in divisa che garantiscono l’ordine pubblico, la sicurezza urbana e la legalità, supportando la comunità e le persone fragili anche durante periodi critici, come nei tre anni in cui abbiamo combattuto il Covid-19».

«Ringrazio tutti i consiglieri, di maggioranza e di opposizione, per aver accolto la proposta di assegnare la cittadinanza onoraria ai carabinieri – ha detto il presidente del consiglio Fausto Turbanti – il loro lavoro è parte essenziale del nostro tessuto sociale ed è giusto che venga riconosciuto».

Autore

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik