La raccolta fondi per il Centro antiviolenza nei supermercati Conad | MaremmaOggi Skip to content

La raccolta fondi per il Centro antiviolenza nei supermercati Conad

Si tratta dell’iniziativa “Aggiungi un euro alla tua spesa” promossa dalla rete dei supermercati Conad Nord Ovest a sostegno di D.i.Re e dei Centri antiviolenza dei territori
violenza sulle donne
Conad contro la violenza sulle donne

GROSSETO. Conad nord ovest, anche nel 2023, porta avanti l’impegno di tenere alta l’attenzione sul tema della lotta contro la violenza sulle donne. Rinnovando la collaborazione con D.i.Re (Donne in rete contro la violenza) e lanciando una nuova campagna di raccolta fondi a sostegno delle attività dei Centri antiviolenza che operano sui territori.

Con l’iniziativa “Aggiungi un euro alla tua spesa”, anche nei supermercati Conad della provincia di Grosseto, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, nei giorni del 24, 25 e 26 novembre, saranno raccolti i fondi a sostegno del Centro antiviolenza Olympia de Gouges.

«Abbiamo pensato che, anche attraverso un gesto quotidiano come quello di fare la spesa, sia possibile tenere alta l’attenzione sul fenomeno drammatico, e purtroppo estremamente attuale, della violenza sulle donne e contribuire a diffondere una cultura del rispetto e della non violenza», dice Paolo degli Innocenti, socio di Conad nord ovest e presidente di Clodia commerciale, la società proprietaria dei negozi Conad di Grosseto».

«Con orgoglio sosteniamo quindi l’importante lavoro dei Centri antiviolenza territoriali – prosegue – E nel nostro caso specifico, del Centro Antiviolenza Olympia de Gouges che ringraziamo per quanto sta facendo sul territorio».

L’Associazione Olympia de Gouges

L’associazione attualmente gestisce nella provincia i due Centri antiviolenza di Grosseto e di Orbetello, 4 punti di ascolto a Follonica, Capalbio, Manciano e quello Amiata. Gestisce anche una casa rifugio e una casa di seconda accoglienza.

Ha la reperibilità telefonica agganciata al numero nazionale 1522.

Si avvale di volontarie che hanno seguito una formazione specifica e ripetuta nel tempo, e di professioniste capaci e sensibili al problema della violenza.

«Ringraziamo Conad e Paolo degli Innocenti per la sensibilità e l’impegno dimostrati nel corso degli anni contro la violenza di genere, – afferma la  Presidente dell’Associazione Olympia de Gouges, Sabrina Gaglianone – un aiuto concreto che trasformeremo in azioni altrettanto fattive a sostegno delle donne che ogni giorno si rivolgono ai nostri sportelli per chiedere aiuto».

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati