La lettera di Pasolini al minatore di Gerfalco | MaremmaOggi Skip to content

La lettera di Pasolini al minatore di Gerfalco

Un incontro immaginario sullo scambio epistolare tra lo scrittore e Giuliano Sorresina: appuntamento martedì 27 dicembre nel borgo
Pier Paolo Pasolini

di Maria Chiara Pierini

MONTIERI. Una lettera scritta oltre sessant’anni fa, rimasta tra i ricordi custoditi dalla famiglia Sorresina di Gerfalco, ha dato l’input per l’organizzazione  del terzo appuntamento culturale della serie “Gli Incontri Impossibili” che avrà luogo il prossimo 27 dicembre alle 16,30 e che proprio come titolo “La Lettera”.

L’incontro immaginario con il poeta

Questa volta l’incontro immaginario, avverrà quindi con Pier Paolo Pasolini

La storia è semplice ma anche sorprendente: il giovane Giuliano Sorresina, minatore di Gerfalco e fervido lettore delle storie umane raccontate dal Maestro romano, decide di scrivergli un’accorata lettera per sottoporgli le problematiche sociali, umane e del lavoro nelle miniere della Maremma. Convinto che anche quella parte di umanità avesse il diritto di essere conosciuta, chiede a Pasolini di farsi carico anche di quella parte d’Italia: lui avrebbe potuto inviargli una bozza di ciò che nel frattempo aveva scritto, sebbene con i limiti ortografici di un ventisettenne che aveva solo la prima elementare.

Si rivolge pertanto allo scrittore, ma ciò che più sorprende è che Giuliano ricevette una risposta: era il 24 dicembre 1960.

Dopo “La Brughiera nell’anima” dedicato alle poetesse Emilie Bronte e Dina Ferri dello scorso settembre, l’associazione Festival delle Viole in collaborazione con il circolo Le Cornate di Gerfalco, daranno luogo a questa iniziativa con lo scopo di riportare alla luce il fatto storico e certamente curioso dello scambio epistolare tra il minatore e lo scrittore, ma anche di riflessione che nonostante due contesti sociali diversissimi presenta ancora un’attualità che merita il confronto su temi come il lavoro nelle periferie del mondo e le prospettive dei piccoli centri come Gerfalco.

Saranno presenti oltre ad Alessandro Pierini e Irene Ciresa, Silvano Polvani, Sabrina Gaglianone, Carlo Traditi e Mario Tosi che curerà le letture.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected