Incidente frontale, auto contro un furgone: arriva Pegaso Skip to content

Incidente frontale, auto contro un furgone: arriva Pegaso

L’uomo alla sua guida sarebbe riuscito a schivare un camion. Poi però, ha preso in pieno il furgone che marciava in direzione opposta sull’altra corsia.
Grave un ciclista a Caldana, soccorso con Pegaso
L’incidente sulla strada del Cipressino

ARCIDOSSO.  I testimoni raccontano di un incidente terribile e rocambolesco allo stesso tempo. È successo poco dopo il distributore di carburante in località Begname, in direzione di Castel del Piano.

Un’auto procedendo a una discreta velocità sarebbe spuntata dalla curva prendendola abbondantemente larga. L’uomo alla sua guida, un 48enne di origine polacca, sarebbe riuscito a schivare un camion. Poi però, ha preso in pieno il furgone che marciava in direzione opposta, sull’altra corsia.

L’uomo al volante del furgone aveva anche decelerato per paura dell’incidente, ma a nulla è valsa la sua premura. Mentre stava accompagnando i colleghi di lavoro di una ditta locale, sono stati tutti coinvolti nell’incidente.

È intervenuto l’elisoccorso

Ad avere la peggio è stato l’uomo al volante della macchina, che sembrerebbe essere rimasto incastrato tra le lamiere nell’impatto. A salvarlo oltre ai mezzi del 118 accorsi sono stati i vigili del fuoco durante il loro intervento. È intervenuto anche l‘elisoccorso Pegaso, che si è occupato del suo trasporto all’ospedale di Siena con trauma cranico e facciale.

Tra gli ospiti del furgone risulterebbe esserci un ferito, il 30enne trasportato all’ospedale di Grosseto ha riportato un trauma costale non grave.

Oltre all’elisoccorso e ai vigili del fuoco, per l’intervento sono mobilitati i carabinieri, l’automedica di Castel del Piano, l’ambulanza del Misericordia di Castel del Piano, e l’ambulanza Misericordia di Santa Fiora.

L’intervento di Pegaso (video Lemmy_70)

Autori

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli
  • Federico Catocci

    Nato a Grosseto, pare abbia scelto quasi da subito di fare l’astronauta, poi qualcosa deve essere cambiato. Pallino fisso, invece, è sempre rimasto quello della scrittura. In redazione mi hanno offerto una sedia che a volte assomiglia all’Apollo 11. Qui scrivo, e scopro. Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik