Incendio a Roselle: a causarlo la rottura di un cavo - LE FOTO | MaremmaOggi Skip to content

Incendio a Roselle: a causarlo la rottura di un cavo – LE FOTO

Le fiamme hanno distrutto ettari di terreni e macchia, il vento ha complicato il lavoro dei vigili del fuoco. Non ci sarebbe la mano del piromane dietro al rogo
Le rotoballe in fiamme
Le rotoballe bruciate nell’incendio

ROSELLE. È racchiuso nell’immagine delle rotoballe che bruciano il senso della tragedia di quello che è successo domenica 7 agosto a Roselle, dove le fiamme hanno divorato ettari di macchia e terreni, avvicinandosi pericolosamente alle case e costringendo il personale della protezione civile a far evacuare un ristorante e alcune abitazioni. 

Il personale dei vigili del fuoco, i volontari della Vab e della Racchetta sono ancora impegnati per domare il rogo che ha cambiato più volte direzione a causa del vento. Gli elicotteri sono stati impegnati tutto il pomeriggio per domare le fiamme che hanno minacciato diversi poderi. 

Fiamme partite accidentalmente

Non ci sarebbe la mano di alcun piromane dietro al rogo scoppiato oggi, subito dopo pranzo, a Roselle. Le fiamme sarebbero state innescate dalla rottura di un cavo dell’elettricità. I poderi intorno sono rimasti senza corrente per tutto il pomeriggio. Corrente che quasi sempre viene staccata quando si verificano roghi, ma che questa volta sarebbe saltata proprio a causa della rottura di un cavo. 

Le fiamme sono arrivate fin sotto ai ripetitori, vicini alla cava. E hanno minacciato poderi e aziende agricole della zona, già messe in ginocchio dalla siccità che non sta dando tregua

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected