Inaugurata la nuova area camper | MaremmaOggi Skip to content

Inaugurata la nuova area camper

Con il centro lì vicino i camperisti potranno contare su un luogo attrezzato e controllato con sistema di videosorveglianza
Area camper a Massa Marittima
Una foto dell’area camper

MASSA MARITTIMA. Sono terminati i lavori della nuova area camper in piazzale Monacelle. Il progetto di riqualificazione di viale Risorgimento è così completato.

La nuova area è stata inaugurata sabato 25 novembre, in piazzale Risorgimento (ex piazza del Mercato).

Sono stati presentati anche tutti i progetti realizzati nella zona:

  • la rotatoria di via Massetana sud,
  • la demolizione e ricostruzione del muro in viale Risorgimento,
  • la realizzazione del marciapiede che procede verso la galleria,
  • la completa riasfaltatura della strada,
  • l’area camper
 
Il Buffet è stato a cura di Bike garage & more, con  la musica del gruppo Nati stanchi.
 

Oltre 800mila euro di investimenti per la riqualificazione

«Abbiamo portato a termine la riqualificazione di un’era strategica – commenta il sindaco Marcello Giuntini – vogliamo condividere con i cittadini questo importante risultato. Sommando tutti gli interventi realizzati sino ad oggi, abbiamo investito oltre 800 mila euro per il miglioramento di questa zona, che è molto popolata e frequentata anche per la presenza di abitazioni e dell’ospedale, oltre alla Rsa Falusi e alla caserma dei carabinieri. Viale Risorgimento è, tra l’altro, una delle arterie fondamentali della viabilità cittadina, per il collegamento tra il centro storico e la zona degli impianti sportivi. Gli interventi che abbiamo realizzato consentono di migliorare la vivibilità e la sicurezza dell’intero quartiere».

Con la realizzazione dell’area camper, la zona acquisisce anche una nuova connotazione turistica. «La trasformazione di una semplice piazzola di sosta in un’area camper attrezzata e videosorvegliata ci consente di fare un salto di qualità notevole nell’accoglienza – aggiunge Maurizio Giovannetti, vicesindaco e assessore comunale ai lavori pubblici – diventando anche un punto di riferimento per il turismo che sceglie di trascorrere le vacanze sulle colline metallifere».

«I camperisti possono finalmente sostare a Massa Marittima, raggiungere il centro storico e le principali attrazioni a piedi e trovare a piazzale Monacelle tutto il necessario: dai servizi igienici con docce chiuse, alla zona camper-service per lo scarico dei reflui e il carico dei serbatoi con acqua potabile e per lo scarico dei rifiuti – conclude Giovannetti – In tutto sono 9 le piazzole realizzate. La zona di accesso è tra l’altro dotata di automatismi per l’ingresso dei camper e di un sistema che consente di inviare i dati dei flussi turistici e delle presenze giornaliere da remoto all’amministrazione comunale. Tutta l’area è controllata con sistema di videosorveglianza ed è accessibile anche tramite percorso pedonale da viale Risorgimento».

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati