In 70 fra Marina e Principina in ricordo di Picciocchi | MaremmaOggi Skip to content

In 70 fra Marina e Principina in ricordo di Picciocchi

Una camminata in ricordo di Domenico Picciocchi, figura storica di Marina di Grosseto, che è partita dalla chiesa di Marina per terminare al cavallino
I partecipanti alla Maremmata in ricordo di Picciocchi davanti alla chiesa di Marina
I partecipanti alla Maremmata in ricordo di Picciocchi davanti alla chiesa di Marina

MARINA DI GROSSETO. Continua la tradizione di corsa del 1° giorno dell’anno con la settima edizione della “Maremmata” messa in piedi dalla Pro-Loco di Marina di Grosseto e Principina, Avis Grosseto e Uisp, sotto la guida tecnica del Marathon Bike.

Un giorno particolare che ha visto alla partenza una settantina di persone che correndo o camminando hanno concluso il giro di dieci chilometri ricavato tra Marina di Grosseto e Principina a Mare.  

Una camminata in ricordo di Picciocchi

Una camminata ludico motoria in ricordo di Domenico Picciocchi, figura storica di Marina di Grosseto, che è partita dalla chiesa di Marina di Grosseto alle ore 10.45, per terminare nei pressi del “Cavallino” nel lungomare di Marina di Grosseto.

Alla fine un buffet per tutti, offerto dagli organizzatori.

Non ci sono stati vincitori, come ovviamente era nello spirito della manifestazione, solo per la cronaca i primi ad arrivare al traguardo sono stati Bruno Dragoni assieme all’emergente Davide Catalano.

Il Marathon Bike nell’occasione ha ricordato quanto sia importante la donazione di sangue, sempre e comunque, specie nei giorni di festa, quando le donazioni calano ma la richiesta di sangue purtroppo no!

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati