I cani della Vab si esercitano in pineta | MaremmaOggi Skip to content

I cani della Vab si esercitano in pineta

L’unità cinofila della Vab si addestra nella pineta di Castiglione della Pescaia per la ricerca delle persone scomparse. Soddisfatta la sindaca Nappi: «Siamo orgogliosi di poter essere utili per i volontari»
I volontari della Vab con l’unità cinofila

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. La ricerca delle persone scomparse è una delle tante attività della Vigilanza antincendi boschivi, Vab, ma necessita di un’addestramento speciale e in diversi tipi di terreni per l’unità cinofila della squadra.

Le esercitazioni per il ritrovamento degli scomparsi sono settimanali ed è stato introdotto anche il supporto aereo, necessario per avere una visuale più ampia e dall’alto dello spazio di ricerca.

L’esercitazione ha messo in evidenza le potenzialità della pineta di Selene, a Castiglione della Pescaia, come uno dei luoghi idonei per l’addestramento dell’unità cinofila della Vab.

Soddisfatti tutti, anche le istituzioni

I cani da soccorso devono essere pronti a lavorare in diversi terreni, come nel bosco, nella macchia e nella pineta, e con diverse situazioni metereologiche.

Per questo ogni settimana è necessario tenere allenati gli animali. «In questa fase di addestramento i volontari devono imparare a gestire il cane nel ritrovamento, sfruttando la diversa strumentazione messa a disposizione, come il drone – dice il coordinatore Vab, Simone Chelli – organizzeremo altre giornate di allenamento per migliorare la preparazione dei nostri volontari e dell’unità cinofila, per creare un gruppo specializzato nelle ricerche di scomparsi sul territorio».

Le istituzioni di Castiglione della Pescaia sono soddisfatte che l’area sia adatta per le esercitazioni dell’unità cinofila.

«L’attività svolte dalla VAB sono molto importanti, per questo la mia amministrazione ha fortemente voluto la creazione di una sezione VAB nel proprio comune – dice la sindaca di Castiglione della Pescaia, Elena Nappi – I volontari sono necessari per la tutela e la protezione del territorio. Avere la possibilità di essere utili a ogni tipo di evento proposto dalla VAB per noi è un motivo di grande orgoglio».

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati