Hockey, vince il Galileo e pareggia l’Edilfox | MaremmaOggi Skip to content

Hockey, vince il Galileo e pareggia l’Edilfox

Nella prima dell’anno il Follonica espugna Montebello. Il Grosseto, a lungo in vantaggio, si fa rimontare dai piemontesi del Vercelli. Tutti i risultati della 14° giornata e la classifica
fotogiorgio. follonica grosseto, hockey, montigel e saavedra
Fernando Montigel del Galileo Follonica e Pablo Saavedra dell’Edilfox Grosseto (@ Foto Nannini lMVP)

GROSSETO. Prima di ritorno subito scoppiettante in serie A1: il Galileo Follonica si affida all’ultimo arrivato Pablo Cancela e batte, per 2-1, i vicentini del Montebello. L’Edilfox Grosseto parte bene a Vercelli, ma alla fine deve accontentarsi del 2-2.

E mercoledì a Grosseto derby di Coppa Italia tutto maremmano.

VERCELLI. Ha cullato a lungo il sogno di tornare in Maremma con i 3 punti il Circolo Pattinatori Edilfox Grosseto. I ragazzi di Michele Achilli, al pala Pregnolato, però si sono dovuti accontentare della divisione della posta. Contro l’Engas Vercelli, finisce 2-2.

Incontro equilibrato, anche se nel primo tempo Saavedra e compagni hanno fatto qualcosina di più, ma non solo riusciti a sferrare il colpo del ko per la bravura del portiere Verona. Nella ripresa i padroni di casa si sono dimostrati vivaci, al punto da riacciuffare per due volte la formazione grossetana. Nel primo tempo inizia bene il Grosseto e già al 3’ Verona ferma un bel tentativo di Mount.

Al 5’ i biancorossi passano in vantaggio: Mount ruba palla a Zucchetti e serve De Toro. Il Tonchi da fuori area lascia partire un tiro che non lascia scampo al portiere piemontese. De Oro potrebbe raddoppiare dalla distanza. Il Vercelli si fa vedere solo dopo qualche minuto ma Menichetti è pronto. Stefano Paghi chiama al lavoro Verona, che deve fermare anche Nacevich e De Oro.

L’Edilfox tiene con autorità la pallina, rischiando veramente poco. La musica cambia un po’ a inizio ripresa, con l’Engas che non capitalizza un tiro diretto di Canet sull’espulsione di Rodriguez. Non sbaglia invece il rigore Diogo Neves, dopo aver subito un fallo dalla difesa grossetana. Al 14’ il Circolo Pattinatori torna avanti: il tiro dalla destra di Nacevich viene respinto dal portiere.

Ci pensa Mario Rodriguez a ribattere in rete sulla deviazione del portiere. Il Vercelli non molla e al 16’ pareggia i conti con un missile di Tataranni a mezz’aria che sorprende Menichetti. L’Edilfox si riversa immediatamente nella metà campo avversaria nel tentativo di tornare avanti. Franchi e De Oro prima e Saavedra poi, provano invano a bucare la porta vercellese, che resiste fino alla fine. 

ENGAS VERCELLI: Mattia Verona, (Andrea Raffa); Maximiliano Oruste, Massimo Tataranni, Elia Petrocchi, Enrico Zucchiatti, Diogo Andrè Baptista Das Neves, Matteo Zucchetti, Sergi Canet Vila. All. Roberto Crudeli.

EDILFOX CP GROSSETO: Giovanni Menichetti, (Paride Sassetti); Alexander Terence Mount, German Nacevich Nardi, Pablo Nelson Saavedra, Mario Federico Rodriguez Figueroa, Gaston De Oro Marinaro, Stefano Paghi, Alessandro Franchi, Serse Cabella. All. Michele Achilli. 

ARBITRI: Luca Molli e Massimo Nucifero di Viareggio.

RETI: pt (0-1) 4’26 De Oro (G); st 7’14 rig. Neves (V), 13’08 Rodriguez (G), 15’20 Tataranni (V).

MONTEBELLO. Con un Cancela in più nel motore, il Galileo Follonica stende per 2-1 il Montebello, al termine di una partita non bella, ma sicuramente combattuta. Silva deve rinunciare ancora a Montigel, e nel corso del primo tempo si fa male anche Marco Pagnini.

Gli azzurri però possono contare su un Barozzi versione “nazionale” e sulla carica di Cancela che ha preso il posto di Didac Llobet, accasato al Caldes in Spagna. Avvio di studio con i vicentini in buona serata e con il portiere Pais davvero ottimo. Il vantaggio locale è firmato da Peripolli, appena entrato e arrivato dal Trissino 05: tocco vincente su tiro dalla distanza e pallina nell’angolo.

La riposta del Follonica è affidata a Cancela, che ha sulle spalle il numero 4 in attesa della sua storica maglia con il 74: da sinistra penetra in area e con un alza e schiaccia da applausi insacca l’1-1. Il Follonica prende in mano la partita e dopo una caduta si fa male Marco Pagnini, che non rientrerà più.

Cabiddu e Bonarelli danno una mano nelle rotazioni e il Galileo rischia sempre meno, con Fede Pagnini sicuro davanti alla difesa e con le ripartenze sempre più ficcanti di Davide e Francesco Banini. Proprio Francesco, dopo che Davide si era visto parare miracolosamente la punizione di prima da Pais, blu a Borregan, sfrutta l’assist al bacio sul secondo palo il power play del fratello e insacca il 2-1 che sarà il gol vittoria. La gara rimane interessante, Barozzi fa Barozzi e il Follonica porta a casa una vittoria importante per la classifica.   

TIERRE CHIMICA MONTEBELLO: Leonardo Rodrigues Pais, (Michael Nardi); Bernardo Cerqueira De Almeida Marques, Cosimo Mattugini, Elia Canesso, Giovanni Clodelli, Aleix Borregan Bo, Alex Zordan, Alberto Peripolli. All. Mauro Zini.

GALILEO FOLLONICA: Leonardo Barozzi (Gabriele Irace); Pablo Cancela Moll, Davide Banini, Federico Pagnini, Marco Pagnini, Francesco Banini, Alberto Cabiddu, Oscar Bonarelli, Fernando Hernan Montigel. All. Sergio Silva.

ARBITRI: Claudio Ferraro di Vicenza, Alfonso Rago di Giovinazzo.

RETI: pt (1-1) 14’36 Peripolli (M), 16’29 Cancela (F); st 5’46 F.Banini (F).

I risultati della 14° giornata, prima di ritorno

Tierre Chimica Montebello Galileo Follonica 1-2
Montecchio Precalcino Gsh Trissino 3-10
Engas Vercelli Edilfox CP Grosseto 2-2
TServiceCar Hrc Monza Gds Versilia Hockey Forte 2-8
Gamma Innovation Sarzana Why Sport Valdagno 3-2
Telea Medical Sandrigo Ubroker H.Bassano 2-2
Cgc Viareggio Amatori Wasken Lodi 1-3

Le prime otto classificate alle finali di Coppa Italia

La classifica di A1 P Pg Pv Pa Pe Gf Gs D
Gsh Trissino 39 14 13 0 1 100 41 59
Amatori Wasken Lodi 29 14 9 2 3 51 34 17
Edilfox Cp Grosseto 27 14 8 3 3 57 43 14
Gamma Innovation Sarzana 26 14 8 2 4 52 46 6
Galileo Follonica 25 14 7 4 3 45 38 7
Ubroker Bassano 24 14 7 3 4 44 41 3
Gds Impianti Forte dei Marmi 24 14 8 0 6 47 34 13
Engas Vercelli 19 14 5 4 5 48 51 -3
Teamservicecar Hrc Monza 14 14 4 2 8 43 53 -10
Why Sport Valdagno 14 14 4 2 8 42 49 -7
Telea Medical Sandrigo 13 14 3 4 7 35 51 -16
Cgc Viareggio 9 14 2 3 9 33 55 -22
Montecchio Precalcino 8 14 2 2 10 37 72 -35
Tierre Chimica Montebello 7 14 2 1 11 33 59 -26

I goal e la stecca d’oro

Goal La stecca d’oro  
22 Giulio Cocco Gsh Trissino
22 Jordi Mendez Ortiz Gsh Trissino
17 Julian Tamborindegui TeamServiceCar Hrc Monza
17 Andrea Malagoli Gsh Trissino
16 Marcos Oscar Vega Montecchio Precalcino
15 Gaston De Oro Edilfox Grosseto
14 Davide Banini Galileo Follonica
14 Facundo Ortiz Ruiz Gamma Innovation Sarzana
14 Andrea Fantozzi Amatori Wasken Lodi
14 Pablo Cancela Galileo Follonica (Bassano 13)

Le partite della 15° giornata, 14-15 gennaio

Galileo Follonica Engas Vercelli  
Edilfox CP Grosseto Telea Medical Sandrigo  
Why Sport Valdagno Montecchio Precalcino  
Amatori Wasken Lodi Gamma Innovation Sarzana  
Gds Versilia Hockey Forte Tierre Chimica Montebello  
Ubroker H.Bassano Cgc Viareggio  
Gsh Trissino TServiceCar Hrc Monza  

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected